MasterChef ALL STARS, ecco il cast del cooking show di Sky Uno

MasterChef ALL STARS cast

Rivelato il cast di MasterChef ALL STARS, l’edizione speciale che mette in sfida 16 fra i più talentuosi ex concorrenti dell’amatissimo cooking show. In giuria Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo, mentre Joe Bastianich, Antonia Klugmann, Iginio Massari e Giorgio Locatelli saranno giudici ospiti.

Sono attesi nuovamente ai fornelli a dicembre su Sky Uno, 16 tra i più talentuosi protagonisti di tutte le edizioni dell’amato cooking show. Prodotto da Endemol Shine Italy per Sky, MasterChef ALL STARS sarà la sfida definitiva fra alcuni dei migliori cuochi già transitati dalla masterclass, quelli che si sono distinti per passione, creatività e amore per i dettagli nella preparazione dei propri piatti e che negli anni, forti di queste doti, hanno continuato a lavorare nell’ambito della gastronomia. Sarà una vera e propria festa per quanti seguono da sempre il programma e i suoi talenti ai fornelli, per tutti coloro i quali si sono appassionati alle storie che negli anni MasterChef ha raccontato.

MasterChef ALL STARS riporterà ai fornelli della cucina del famoso talent culinario: i concorrenti della prima edizione Danny D’Annibale, memorabile un suo avvincente testa a testa con Spyros sulla realizzazione della crème brûlée, Anna Lupi, ex ballerina con una grande passione per la cucina; Maurizio Rosazza Prin,secondo in una delle finali più sentite della storia di MasterChef in un’edizione, la seconda, in cui si è distinto anche per l’estetica dei suoi piatti, e Ivan Iurato, quarto classificato in quella stessa edizione, terminata la quale ha ulteriormente perfezionato la sua tecnica culinaria; sempre dalla seconda edizione Marika Elefante, il cui percorso fu caratterizzato da specialità della cucina partenopea, Daiana Cecconi, anche lei volto della seconda edizione e uno dei personaggi più amati di MasterChefPaola Galloni, l’indimenticabile milanese della seconda stagione con un’avviata carriera tra libri di cucina e tv.

Poi Almo Bibolotti, uno dei protagonisti indiscussi della terza stagione in cui si classificò secondo, Michele Cannistraro per tutti “il Cannibale”, che si è distinto sempre nella terza edizione per grinta e determinazione. Dalla quarta edizione Simone Finetti, giovane e talentuoso concorrente molto amato dal pubblico, e dalla quinta edizione Alida Gotta, seconda classificata che dopo MasterChef ha fatto della sua passione per la cucina un lavoro, il libanese e triestino d’adozione Maradona Youssef, che dopo aver lavorato al Fourghetti di Bruno Barbieri ha da poco aperto un ristorante a Beirut, la toscana Rubina Rovini, una dei concorrenti di MasterChef tra i più seguiti sui social e Dario Baruffa, per tutti “Darione”, anche lui in gara nella quinta edizione, sostenitore della cucina sincera, genuina con qualche contaminazione del sud-est asiatico frutto dei suoi innumerevoli viaggi. Dalle ultime due edizioni Loredana Martori, che a breve aprirà un ristorante nella sua Calabria, Alberto Menino, terzo classificato nella finale della settima edizione dove è arrivato con il primato di essere stato per sette volte tra i migliori, ovvero il concorrente salito più spesso sul podio.

A giudicare gli aspiranti al titolo, in una sfida che si svolgerà in quattro prime serate, i due veterani della giuria di MasterChef Bruno Barnieri e Antonino Cannavacciuolo, affiancati in ogni puntata da un giudice ospite: Joe BastianichAntonia Klugmann, il Maestro Iginio Massari e il nuovo giudice di MasterChef Giorgio Locatelli.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui