Marcella Bella, il nuovo disco è Etnea, atteso feat con la Bertè

Marcella Bella_ph Paolo De Francesco
Marcella Bella - ph Paolo De Francesco

Etnea è il nuovo disco di Marcella Bella, che racconta il legame con la sua famiglia e la sua regione, al suo interno un duetto con Loredana Bertè

Dopo 6 anni dal suo ultimo album in studio e la celebrazione nel 2019 dei suoi 50 anni di carriera con concerti a Roma e Milano accompagnata da un’orchestra, venerdì 1 dicembre esce Etnea (https://marcellabella.lnk.to/EtneaPR), il nuovo album di Marcella Bella, disponibile in vinile nero 180 g in edizione numerata e limitata e in cd maxi formato con booklet di 24 pagine e 4 foto esclusive. Marcella Bella per la prima volta è autrice delle sue canzoni, che incarnano la sua evoluzione artistica e il desiderio di condividere la propria voce interiore.

10 brani che risaltano il legame dell’artista con la sua terra

Composto da 10 brani e prodotto da Fausto Cogliati, l’album Etnea cattura i contrasti che definiscono l’artista: da un lato vulcanica, con una forza che si esprime in brani energici ed esplosivi, dall’altro lavica, piena di passione e di sentimento. A rappresentare questo dualismo il brano L’Etna, dedicato al maestoso vulcano siciliano, che riassume la sua personalità: forte e fragile, seducente e riservata.

Il legame con la sua terra natia affonda le radici anche nella scelta di avere al suo fianco tra gli autori il fratello Rosario Bella, sottolineando in particolar modo l’importanza dei legami familiari per Marcella. All’interno di “Etnea”, infatti, è presente anche Un amore speciale, il primo brano scritto da tutti e 4 i fratelli Bella (Marcella, Gianni, Rosario e Antonio), in cui Gianni ha fortemente voluto partecipare alla stesura della musica. Tra gli autori dell’album anche i siciliani Giovanni Caccamo, che ha scritto “Chi Siamo Davvero”, e Lorenzo Vizzini con “Tacchi a Spillo”.

La collaborazione con Loredana Bertè

In Mi rubi l’anima, scritto a quattro mani insieme al fratello Rosario, Marcella affronta con delicatezza e sensibilità il tema della violenza sulle donne. A impreziosire il brano la collaborazione con Loredana Bertè, amica e collega con cui Marcella condivide una profonda sensibilità sull’argomento, testimoniando così il loro legame affettivo e la loro connessione emotiva.

Il nuovo album è stato anticipato dal singolo “Tacchi a Spillo”, un ritorno in una veste completamente inedita con un brano che sorprende per sound e testo, dimostrazione della continua evoluzione artistica di Marcella Bella, della sua voglia di stupire e di mettersi ancora in gioco. Nel brano i tacchi a spillo sono una metafora della vita: rappresentano la fragilità, la forza e la tenacia che servono per affrontare le sfide e per rialzarsi dopo ogni caduta, sempre con eleganza.

Etnea è il primo album di Marcella Bella a portare la firma con la nascente etichetta FFN Records del giovane imprenditore Federico Feyrsinger Nonato in collaborazione con Starpoint Corporation S.r.l. in licenza a BMG. Questo nuovo progetto dimostra la versatilità dell’artista nel tempo e la sua capacità di parlare a diverse generazioni, sottolineando che la sua musica continua a trasmettere emozioni che attraversano le barriere generazionali.

Appuntamenti in-store

30 novembre ore 18.30 – Milano, Feltrinelli Duomo
4 dicembre ore 18.00 – Palermo, Feltrinelli Via Cavour
5 dicembre ore 18.00 – Catania, Feltrinelli Via Etnea
15 dicembre ore 17.30 – Roma, Discoteca Laziale

Marcella Bella - cover album Etnea
Marcella Bella – cover album Etnea

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome