Mangiamusica 2021 chiude con il concerto di Morgan

Morgan 2

Al Teatro Magnani di Fidenza l’ultimo appuntamento della rassegna Mangiamusica 2021 con il concerto piano e voce di Morgan

È Morgan l’attesissimo protagonista della sesta e ultima serata di Mangiamusica – Note pop, cibo rock 2021, rassegna ideata e diretta da Gianluigi Negri, giunta alla sesta edizione, che ha debuttato lo scorso 16 ottobre ed ha fatto registrare ogni volta il sold out nei suoi primi cinque appuntamenti. Martedì 7 dicembre al Teatro Magnani di Fidenza (inizio alle 21, ingresso libero con prenotazione obbligatoria) il cantautore milanese sarà protagonista del recital al pianoforte “Essere Morgan”. Nel suo concerto, oltre ai Bluvertigo, farà Fred Buscaglione? Sergio Endrigo? David Bowie? Bruno Martino? Nilla Pizzi? Fabrizio De André? Piano e voce, farà semplicemente Morgan: una delle tante cose che gli riescono bene. Anzi, meglio. Eclettico, imprevedibile, profondo conoscitore di tutta la musica e di tutti i generi, Morgan è un artista unico nel panorama italiano, capace di emozionare sia quando fa brani suoi (un esempio su tutti: “Altrove”) sia quando esegue canzoni altrui.

Quella di quest’anno – tira le somme il direttore artistico Gianluigi Negri – è stata un’edizione record di Mangiamusicaunica e irripetibile. E non solo per l’incredibile cast di cantautori, musicisti e artisti del gusto: anche per l’immenso calore del pubblico. Abbiamo esordito con lo straordinario spettacolo ‘Amore, morte e rock’n’roll’  (con Cristiano Godano, Andrea Mirò, Ezio Guaitamacchi, Brunella Boschetti), per arrivare a Roberto Vecchioni (in quella che è stata la sublimazione ed il ribaltamento di un inaspettato rapporto maestro-allievo, con il Professore ‘interrogato’ sul palco da un semplice ‘studente’), siamo stati i primi a presentare in un teatro i nuovi album di  Tiromancino (con Federico Zampaglione che ha anche ritirato il Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni) e Davide Van De Sfroos, abbiamo celebrato i 60 anni di carriera di Eugenio Finardi (che è stato anche il primo artista italiano a condurre uno show cooking in un teatro, prima di un concerto-racconto indimenticabile nel quale ha mostrato al pubblico la sua anima). E ora la gran chiusura con Morgan“.

Morgan

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui