Maneskin: la recensione dell’Ep Chosen, grande successo di vendite

Maneskin - Copertina

Prosegue il successo di Chosen, primo Ep dei Maneskin, band protagonista dell’ultima edizione di X Factor.

Il primo album

Dopo aver suscitato l’interesse della maggior parte dei telespettatori di X Factor, la band romana dei Maneskin ha pubblicato il loro primo Ep dal titolo Chosen. La tracklist presenta sette tracce, tra cui cinque cover prese dalle esibizioni della band nel corso del talent (tra cui Vengo dalla luna di Caparezza e Somebody Told Me dei Killers), più due inediti: Chosen, brano presentato proprio durante la competizione (e che dà il titolo all’Ep) e Recovery.

Maneskin - foto
I Maneskin

Tanto fumo per niente

Come purtroppo succede, il clamore suscitato ha superato di molto (troppo a conti fatti), il valore reale della band: lungi da noi sputare sentenze, ma quanto mostrato fino ad ora dal gruppo romano non è nulla di che, soprattutto se confrontato con quanto di buono c’è nella scena italiana deliberatamente messa da parte o non conosciuta. Lasciando stare le cover, i due brani inediti non sono altro che un mix di sonorità che spaziano tra rock, funky e reggae, senza creare nulla di nuovo. Se a questi giovani ragazzi va riconosciuta la capacità di saper vendere un prodotto, al contrario andrebbe insegnato alle nostre radio il sapere riconoscere la qualità reale della musica che, in un contesto come quello dei talent, sembra ormai diventata esclusivamente la cornice di uno spettacolo televisivo.

Cosa sarà?

Se Chosen rappresenta solo il primo approdo dei Maneskin, la speranza è che una volta spente le luci dei riflettori, la band possa davvero chiudersi in studio, lontano da tutto, per realizzare qualcosa che realmente possa dare nuovo slancio al pantano musicale commerciale italiano: la fama conquistata (e la giovane età), lascia presagire che forse qualcosa si può fare. Cosa sarà cantavano quasi quarant’anni fa Dalla e De Gregori: ai Maneskin l’ardua sentenza.

Chosen, primo Ep dei Maneskin, è uscito l’8 dicembre per l’etichetta Sony Music.

Voto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here