Lucifer, cominciata la produzione della quarta stagione

Lucifer

Cominciata la produzione della quarta stagione di Lucifer. Fresca di salvataggio grazie a Netflix, la serie Tv che vede Tom Ellis nei panni del Diavolo arriverà sul servizio di streaming già nel 2019.

Netflix ha annunciato che è iniziata ufficialmente la produzione della quarta stagione di Lucifer. La serie Tv che vede Tom Ellis nei panni del Diavolo trapiantato a Los Angeles era stata cancellata da Fox in una serata-carneficina che aveva scatenato subito le reazioni dei fan, orfani dello show. Salvata in extremis dal servizio di streaming, Lucifer avrà dunque un’altra stagione che sarà composta da 10 episodi. La produzione durerà probabilmente fino a Dicembre, mentre il debutto su Netflix è previsto per il 2019. Qui in basso il video con l’annuncio del cast.

Ideata da Tom KapinosLucifer racconta la storia dell’angelo caduto, un Diavolo infelice e ormai annoiato di essere il Signore dell’Inferno. Lucifero abbandona allora il suo trono e si ritira a Los Angeles, dove inizia a collaborare con la detective Chloe Decker per catturare i criminali. La serie è prodotta dalla Warner Bros. Television in associazione con Jerry Bruckheimer Television e Aggressive Mediocrity. La serie è basata sul personaggio creato da Neil Gaiman, Sam Kieth e Mike Dringenberg per Vertigo (DC Entertainment). Produttori esecutivi sono Jerry Bruckheimer, Jonathan Littman, Ildy Modrovich, Joe Henderson e Len Wiseman, che serve anche come regista.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui