Lucca Summer Festival 2019, la conferenza stampa aspettando Elton John e Morricone

Lucca Summer Festival 2019 - conferenza stampa (2)

Si è tenuta oggi la conferenza di presentazione della 22ª edizione del Lucca Summer Festival. Ben 18 concerti con un cast variegato e di qualità, da Elton John ai Maneskin fino ad Ennio Morricone, che testimonia la validità della rassegna a livello nazionale e non solo.

Si è tenuta oggi la conferenza stampa dell’edizione numero 22 del Lucca Summer Festival. Presente l’organizzatore della kermesse, Mimmo D’Alessandro, il sindaco della città toscana, Alessandro Tambellini e rappresentanti di alcuni sponsor che contribuiscono alla riuscita del festival. Quella del 2019, più che mai, è una rassegna multigenerazionale che abbraccia tutte le fasce d’età e i generi musicali: dalla trap all’indie, al brit-pop, al rap, al pop, al rock. A 15 giorni dall’inizio sono già stati venduti in prevendita oltre 100.000 biglietti, con tre sold out (Mark Knopfler, Elton John ed Ennio Morricone).

Oltre alla tradizionale location di Piazza Napoleone, con una capienza di 5.025 posti per i concerti seduti e 12.000 in piedi, saranno due i concerti ambientati al Campo Balilla, di fronte alle mura storiche della città. Dopo gli esperimenti ben riusciti dei Rolling Stones nel 2017 e di Roger Waters nel 2018, quest’anno è il turno di due artisti leggendari che hanno fortemente voluto la location delle mura per concludere le loro carriere. Ennio Morricone si esibirà sabato 29 giugno scegliendo Lucca sia per la passione per Puccini che per il grande rapporto professionale con il suo tecnico del suono e consigliere musicale Fontana, lucchese doc. Elton John torna a Lucca per la sesta volta: è rimasto sempre estasiato dal fascino della città toscana e quello del 7 luglio si prospetta come un concerto storico, perché ultimo in Italia nella carriera del cantautore britannico, che ha recentemente annunciato il ritiro dalle scene. Entrambi i concerti sono sold-out con 20.000 biglietti staccati.

elton john
Elton John

Mimmo d’Alessandro ha ringraziato il sindaco Tambellini per la costante presenza nell’organizzazione e per la prima volta non ci sono state polemiche pre-festival. Il primo cittadino lucchese ha ribadito l’importanza della manifestazione, ricordando la sua progressiva crescita e il contributo che ha reso nel corso di questi anni ad aumentare la nomea della città, portando introiti a tutta l’area di riferimento, sottolineando la cospicua presenza di pubblico straniero alla kermesse. Tambellini ha inoltre fatto notare la grande occasione culturale che il Summer offre, con Lucca che in 22 anni ha visto esibirsi la storia della musica contemporanea, da Bob Dylan a David Bowie, fino ai Rolling Stones.

Lucca Summer Festival - Conferenza stampa
Lucca Summer Festival – Conferenza stampa

I partners di questa edizione sono la società energetica Gesam, la SIAE, Ticketone, da sempre rivenditore ufficiale del Festival, Banco Bpm e Ricola. Continua inoltre il legame con il territorio che ospita il Summer, come testimonia il connubio con Toscana Promozione Turistica, con strategie comunicative volte a posizionare la regione come terra di eventi, sfruttando l’occasione del concerto per far conoscere anche le bellezze paesaggistiche ed architettoniche che questa terra offre. Inoltre, nel corso del Festival, sarà istituito un contest fotografico che si svolgerà attraverso i social network e che spingerà il pubblico a condividere in maniera ancora maggiore gli scatti della regione.

Ai media partners spetterà il compito di divulgare all’esterno le emozioni dei concerti. R 101 sarà la radio ufficiale e avrà un proprio studio in Piazza Napoleone da dove trasmetterà in tempo reale aggiornamenti su tutte le serate. Anche le altre radio del gruppo Mediaset (Virgin, Radio 105 e RMC) scenderanno in campo a sostegno di LSF. VH1 sarà invece la tv ufficiale; la copertura inizierà con uno special sui The Good, The Bad e The Queen, trasmesso nelle prossime settimane e che conterrà un’intervista esclusiva in cui Damon Albarn descrive Lucca come una glorious location. Durante il festival VH1 diffonderà sui propri social le interviste ai protagonisti mentre in autunno trasmetterà uno special riassuntivo di tutta la manifestazione. Si inizia il 28 giugno coi Take That, per poi continuare con Ennio Morricone, De Gregori, Toto, Calcutta, Elton John, Macklemore e Anastasio, Tears for Fears, New Order ed Elbow, Mark Knopfler, Eros Ramazzotti, Giorgia e Janelle Monae, Salmo e Maneskin, The good the bad and the queen, Gemitaiz e Madman, Scorpions e finire il 29 luglio con Sting. Un mese di grande musica. Un mese di Lucca Summer Festival.

Lucca Summer Festival 2019 - Cast
Lucca Summer Festival 2019 – Cast

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui