Leonardo Di Caprio e Martin Scorsese di nuovo insieme in Killers of the Flower Moon

Leonardo Di Caprio e Martin Scorsese

Leonardo Di Caprio e Martin Scorsese di nuovo insieme nel thriller Killers of the Flower Moon, adattamento del libro di David Grann. Per il regista e l’attore si tratta della settima collaborazione.

Già da quest’estate si vociferava che Leonardo Di Caprio e Martin Scorsese sarebbero tornati a lavorare insieme, adesso a confermare la settima collaborazione tra il regista e l’attore è il magazine Deadline. I due premi Oscar stanno infatti lavorando al thriller Killers of the Flower Moon, adattamento cinematografico del libro scritto nel 2007 dal giornalista del New Yorker David Grann, ambientato nel’Oklahoma degli anni ’20, e racconta la storia del primo grande caso di cui si è occupata l’FBI: un gruppo di nativi americani scopre di avere del petrolio nascosto nella terra, il ritrovamento li renderà ricchi, ma verranno uccisi uno ad uno. Il film è scritto dallo sceneggiatore Eric Roth (A Star is Born) e prodotto dall’Imperative Entertainment, che ha acquistato i diritti per cinque milioni di dollari. «Quando ho letto il libro, ho subito iniziato a vedere le scene dentro la mia testa», ha detto Scorsese. «Le persone, gli ambienti, l’azione. Sapevo che avrei dovuto farne un film». Precedentemente Di Caprio e Scorsese avevo già lavorato insieme nel 2002 in Gangs of New York, nel 2004 nel biopic su Howard Hughes The Aviator, nel 2006 in The Departed, nel 2010 nel thriller psicologico Shutter Island, nel 2013 in The Wolf of Wall Street e nel 2015 nel corto The Audition.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui