Le Vibrazioni per la prima volta al Forum di Assago con tanti ospiti

Le Vibrazioni

Le Vibrazioni si esibiranno martedì 26 marzo al Forum di Assago per celebrare il ventennale di carriera. Tanti gli ospiti di un concerto che si preannuncia indimenticabile per i fan della band milanese.

Martedì 26 marzo Le Vibrazioni si esibiranno per la prima volta sul palco del Mediolanum Forum di Assago (Milano) per celebrare 20 anni di carriera con una grande festa della musica rock. PIERO PELÙ, ACHILLE LAURO, SAMUEL, MINISTRI, ENRICO NIGIOTTI e PIERDAVIDE CARONE & DEAR JACK saliranno sul palco durante la serata per celebrare insieme a Le Vibrazioni il loro lungo ed emozionante percorso.

I biglietti per il concerto de Le Vibrazioni, prodotto da 432 srl, sono disponibili su Ticketone.it (http://bit.ly/LeVibrazioniForum). RTL 102.5 è media partner del live e trasmetterà il concerto delle Vibrazioni in diretta in Radiovisione. Prima del concerto, speciale dj set di Billboard Italia by Stefano Fisico.

È in rotazione radiofonica Cambia, il nuovo ed emozionante singolo della band, prodotto da 432 e distribuito da Artist First, il cui video è disponibile online sui canali ufficiali della band. Una ballad rock che unisce le sonorità proprie della band con un testo capace, con le sue parole, di entrare immediatamente nel cuore e nelle orecchie dell’ascoltatore, grazie anche a un ritornello che resta impresso nella memoria.

Diretto da Bendo, il video nasce con l’intenzione di rendere omaggio al celebre videoclip di Dedicato a Te tramite un piano sequenza, citandone volutamente i momenti e i segni caratteristici che ne scandiscono le diverse fasi: location, dinamica del percorso ed attori. Il videoclip, infatti, vede il grande ritorno di Giulia che attraversa il naviglio pavese di Milano. I membri della band continuano a cambiare direzione e non interagiscono mai tra loro, lasciando al finale il loro ricongiungimento, simbolo del reale percorso artistico che li ha portati nuovamente a suonare insieme.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here