Le Maschere del Teatro Italiano 2019: Dini, Salines, Paiato e tutti i vincitori

Le Maschere del Teatro Italiano 2019

L’edizione 2019 del Premio Le Maschere del Teatro Italiano ha proclamato i suoi vincitori: di Filippo Dini la Miglior regia, Antonio Salines e Maria Paiato i Migliori attori protagonisti: l’elenco completo con tutti i vincitori.

Il Premio Le Maschere del Teatro Italiano, uno dei riconoscimenti più importanti del settore, ha dato i suoi verdetti. L’edizione 2019 ha visto trionfare nomi noti del teatro come Filippo Dini, Massimo Popolizio e Antonio Salines. La cerimonia di premiazione, ospitata dal Teatro Mercadante di Napoli, è stata presentata da Tullio Solenghi. Alle donne sono state riservati spazi importanti, come sottolineato dall’attrice-ospite d’onore Elisabetta Pozzi. Primo fra tutti l’omaggio speciale a tre grandi Signore della scena italiana scomparse di recente: Valentina Cortese, Ilaria Occhini e Anna Marchesini.

Le Maschere del Teatro Italiano 2019: la cerimonia di premiazione condotta da Tullio Solenghi
Le Maschere del Teatro Italiano 2019: la cerimonia di premiazione condotta da Tullio Solenghi

Davanti ad una platea composta principalmente da addetti ai lavori, i vincitori sono stati i seguenti:

  • Migliore spettacolo di prosa

Macbettu, regia di Alessandro Serra

 

  • Maria Migliore Regia

Filippo Dini per Così è (se vi pare)

 

  • Migliore attore protagonista

Antonio Salines per Aspettando Godot, regia di Maurizio Scaparro

 

  • Migliore attrice protagonista

Maria Paiato per Un nemico del popolo, regia di Massimo Popolizio

 

  • Migliore attore non protagonista


Vincenzo Pirrotta per La tempesta, regia di Roberto Andò

 

  • Migliore attrice non protagonista

Beatrice Schiros per Cous cous klan, regia G. Di Luca, M. Setti, A. Tedeschi

 

  • Migliore attore/attrice emergente


Camilla Semino Favro per When the rain stops falling, regia di Lisa Ferlazzo Natoli

 

  • Migliore interprete di monologo


Davide Enia per L’abisso

 

  • Migliore scenografo


Alessandro Serra per Macbettu, regia di Alessandro Serra

 

  • Migliore costumista

Andrea Viotti per I giganti della montagna, regia di Gabriele Lavia

 

  • Migliori musiche

Marlene Kuntz per Il castello di Vogelod, regia di Fabrizio Arcuri

 

  • Migliore autore di novità italiana


Gabriele Di Luca, Cous cous klan

 

  • Miglior disegno luci

Pasquale Mari, Così è (se vi pare), regia di Filippo Dini

 

L’attrice Lina Sastri e il regista Marco Sciaccaluga Hanno infine ricevuto il Premio speciale del Presidente della Giura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here