L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele: il concorso di UCI Cinemas e Koch Media

ape-maia-banner

Il concorso “Vinci con UCI Cinemas e L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele” darà la possibilità di vincere un soggiorno di 6 giorni in Alto Adige e tanti altri straordinari premi. In collaborazione con Koch Media e UCI Cinemas.

Prende il via il concorso “Vinci con UCI Cinemas e L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele, in occasione dell’uscita de L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele (ne abbiamo parlato qui), nei cinema dal 18 ottobre: sponsorizzato da Koch Media e UCI Cinemas, permetterà a tutti di vincere bellissimi premi e di partecipare all’estrazione di un super premio finale. Tra i Partner dell’operazione, brand d’eccezione: WWF, Giochi Preziosi, Varta, Eugea e Gribaudo.Dal 4 ottobre al 4 novembre sarà possibile accedere al sito apemaia.ucicinemas.it e partecipare al gioco che vede l’ape più famosa di sempre protagonista: con Maia e Willi, bisognerà cercare di raccogliere quanto più polline possibile. Ogni fiore cliccato sarà una pallina di polline conquistata. Le possibilità di vincita possono raddoppiare condividendo con gli amici, tramite pubblicazione sui propri profili social, il risultato ottenuto nel gioco dell’Ape Maia.

ape-maia-le-olimpiadi-di-miele-maia-su-fungo

Tutti coloro i quali completeranno la registrazione e porteranno a termine il gioco, potranno partecipare all’estrazione finale, che prevede come premi:

  • 5 Kit Natura

Ciascun kit è composto da 1 kit Api Eugea e da 1 kit di Libri Gribaudo composto da: L’Ape Maia – Difendi la natura; L’Ape Maia – Le sei storie; L’Ape Maia – Il Diario segreto; L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele. I volumi saranno disponibili in libreria dall’11 ottobre.

  • 5 Kit Varta

Ciascun kit è composto da una lampada dedicata all’Ape Maia

  • 5 Kit Giochi Preziosi

Ciascun kit è composto da un playset con l’alveare di Maia, con scivolo e altalena + un personaggio incluso abbinato ad una coppia di personaggi dell’Ape Maia

  • 10 ingressi in un’Oasi WWF con visita guidata

Ogni ingresso è valido per quattro persone (adulti e bambini). La lista delle Oasi aderenti all’iniziativa e tutte le informazioni utili alla prenotazione della visita saranno disponibili, a partire dal 4 ottobre, sul sito: apemaia.ucicinemas.it

ape-maia-le-olimpiadi-di-miele-maia

Inoltre, sempre dal 4 ottobre al 4 novembre, chiunque prenoti o acquisti un biglietto per la visione del film L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele tramite i canali di vendita UCI Cinemas (sito, applicazione e cassa) potrà partecipare all’estrazione del super premio finale. Anche in questo caso partecipare è molto semplice: collegandosi al sito apemaia.ucicinemas.it, il partecipante, compilata la scheda di registrazione, dovrà inserire il codice SF presente sul biglietto del film L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele (in caso di acquisto online riceverà il codice, tramite e-mail di conferma, entro 72 ore dall’emissione dello stesso) entro e non oltre l’8 novembre. Il fortunato vincitore (che dovrà essere ancora in possesso de biglietto acquistato durante il periodo promozionale) avrà la possibilità di godersi un bellissimo soggiorno di 6 giorni (5 notti) per una famiglia composta da due adulti e due bambini (fino a 13 anni compiuti) in Alto Adige presso l’Hotel Rinner di Soprabolzano. Il soggiorno, fruibile dal 18 aprile 2019 al 13 luglio 2019 e dal 24 agosto 2019 al 03 novembre 2019, comprende:

  • Pernottamento in camera famigliare con trattamento B&B;
  • Ritten card in cui sono inclusi servizi come il libero utilizzo di tutti i mezzi di trasporto pubblici in Alto Adige, tra cui il trenino e la funivia del Renon e una corsa giornaliera di andata e ritorno con la cabinovia del Corno del Renon;
  • Ingresso in circa 90 musei, castelli ed esposizioni di collezioni in Alto Adige;
  • Ampio programma escursionistico e culturale dell’Altipiano del Renon;
  • Una visita guidata nell’apiario (ad esclusione dell’api-wellness)

L’estrazione verrà fatta entro e non oltre il 30 novembre 2018.

Di seguito la sinossi del film L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele, in tutte le sale italiane dal 18 ottobre.

L’alveare di Maia è in fermento. È finito il raccolto estivo di miele e da Buzztropolis arriva un ambasciatore dell’imperatrice con un messaggio importante per la Regina Beatrice. Vuole forse annunciare che l’alveare di Maia sarà finalmente invitato a partecipare alle olim­piadi di miele? Purtroppo l’entusiasmo iniziale si spegne quando il messaggero informa gli abitanti del Campo di Papaveri che non sono autorizzati a partecipare alle olimpiadi e che, su richiesta dell’Imperatrice stessa, devono donare metà del loro già scarso raccolto estivo per contribuire a nutrire gli atleti delle olimpiadi. La Regina Beatrice accetta, suo malgrado, l’ordine imperiale pur sapendo che questo significa non avere abbastanza miele per le sue api per affronta­re l’inverno. Maia, con la sua proverbiale incapacità di accettare le ingiustizie, decide di disobbedire alla sua regina e di andare a Buzztropolis per affrontare l’Imperatrice. In questo lungo e pericoloso viaggio ad accompagnarla c’è il suo fidato e fedele amico Willi. Arrivata nella rigogliosa Buzztropolis, la piccola ape scoprirà un mondo a lei assolutamente sconosciuto, avrà a che fare con personaggi mai incontrati prima come Violet, un’ape invidiosa che nasconde a fatica il suo disprezzo per Maia e proverà in tutti i modi ad allontanarla dal suo amico Willi. L’appel­lo accorato di Maia di partecipare alle olimpiadi al cospetto dell’Imperatrice, in realtà culminerà con un clamoroso incidente che peggiorerà le cose. Profondamente offesa, e determinata a dare una lezione a Maia, l’Imperatrice le propone un accordo: l’alveare di Maia potrà partecipare alle olimpiadi di miele ma se perderà i giochi dovrà privarsi non solo del miele estivo, ma dell’intero raccolto. Affiancata da un insolito e stravagante gruppo di insetti, Maia si cimenterà, così, in svariate discipline olimpiche e imparerà il vero significato del lavoro di squadra. Fortunatamente, il suo migliore amico Willi, le adorabili e goffe formiche Arnie e Barney e il suo fidato consigliere Flip il grillo, saranno sempre al suo fianco. Riuscirà Maia a salvare il suo alveare?

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui