La storia tra John Lennon e Yoko Ono in un film diretto da Jean Marc Vallée

John Lennon e Yoko Ono

Sarà il regista Jean Marc Vallée, reduce dai successi televisivi di Big Little Lies e Sharp Objects, a dirigere il film su John Lennon e Yoko Ono. La sceneggiatura è firmata da Anthony McCarten già autore del biopic Bohemian Rhapsody.

Secondo Variety, la Universal Pictures è in trattative per ottenere i diritti su un film dedicato all’ex Beatles John Lennon e a sua moglie Yoko Ono, scritto e diretto da Jean Marc Vallée, noto per Dallas Buyers Club e per il successo di serie tv come Big Little Lies e Sharp Objects. La sceneggiatura è della stessa Ono e di Anthony McCarten, già autore di La teoria del tutto, L’ora più buia (per i quali ha ricevuto una nomination all’Oscar) e l’imminente Bohemian Rhapsody, il biopic incentrato sulla figura di Freddie Mercury e dei Queen, e verrà prodotto da Michael de Luca. Ci sono diverse storie sul primo incontro tra Lennon e Yoko Ono, una di queste vuole che i due si siano incontrati all’Indica Gallery di Londra nel 1966, durante un’esposizione dei lavori astratti della donna, e che il musicista impressionato dall’opera Painting to Hammer a Nail In (Quadro in cui piantare un chiodo col martello), abbia chiesto all’artista di poter piantare un chiodo sulla tela, ma la Ono chiese in cambio cinque scellini e infine si accordarono sul fatto che lui avrebbe pagato soldi immaginari per battere chiodi immaginari. Tre anni dopo la coppia si sposò a Gibilterra, immortalando la loro storia nella canzone The Ballad of John and Yoko, che fu l’ultimo numero uno nelle classifiche inglesi per i Beatles prima dello scioglimento.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui