Killer per casa: al teatro Golden debutta la commedia romantico-noir

Killer per casa: al teatro Golden debutta una commedia romantico-noir

Killer per casa debutta al Teatro Golden: una commedia romantico-noir che racconta di come la vita, da nera, può diventare rosa. In scena dal 4 al 23 febbraio.

Killer per casa è un’atipica commedia romantico-noir, in scena al Teatro Golden dal 4 al 23 febbraio. C’è un doppio tradimento, un raggiro economico e un omicidio da consumare. E tutto questo dà vita a una storia in cui il divertimento, la risata e la suspense vanno insieme a braccetto. Sul palcoscenico Stefano PesceGiorgia Wurth e Paolo Gasparini diretti da Massimo Natale. Il soggetto è a cura dello stesso Natale insieme ad Ennio Speranza e Andrea Tagliacozzo.

Sinossi

Eleonora (Giorgia Wurth) ha scelto un lavoro molto particolare non tanto per passione quanto per soldi, Ennio (Stefano Pesce) ha costruito una posizione con passione per arrivare anche a far soldi, Marco (Paolo Gasparini) è il classico amico che fa rimpiangere i nemici, vista la sua propensione a sottrarre soldi. Questi i tre protagonisti, per una storia che racconta di come, anche nelle situazioni più estreme, può sbocciare la complicità e che la vita, da nera, può diventare rosa.

Ennio è un giovane imprenditore e il giorno del suo matrimonio scopre che la Guardia di Finanza ha sequestrato i libri contabili delle sue aziende e messo i sigilli a tutto, conti correnti compresi. L’amico di vecchia data Marco, che è anche il suo commercialista di fiducia, prova a tranquillizzarlo dicendogli che ci penserà lui a sbrogliare la matassa. Nonostante le assicurazioni dell’amico, la situazione precipita ancora di più quando Ennio scopre in modo del tutto fortuito che la sua quasi sposa Paola lo tradisce proprio con Marco.

Killer per casa: Stefano Pesce, Giorgia Wurth e Paolo Gasparini  nella locandina dello spettacolo
Stefano Pesce, Giorgia Wurth e Paolo Gasparini  nella locandina dello spettacolo

Distrutto dagli eventi, disperato, devastato, Ennio decide di suicidarsi, ma viene interrotto dalla nuova vicina di casa, Eleonora, che, nel più tradizionale degli schemi, gli chiede un po’ zucchero. Si è appena trasferita e si è dimenticata di comprarlo. Eleonora non tarda però a rivelarsi uno spietato killer professionista. Di fronte alla signorile casa di Ennio c’è infatti un albergo di un certo rango e nella stanza al secondo piano, secondo le informazioni a sua disposizione, dovrà passare fra qualche giorno una persona speciale. Una persona che dovrà essere fatta fuori.

Da quel momento in poi si sviluppa una vicenda ricca di colpi di scena, di attese snervanti, di piani portati a compimento e di piani che invece saltano, in un tourbillon che vedrà più di un finale a sorpresa.

Killer per casa va in scena al Teatro Golden dal 4 al 23 febbraio.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui