Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere 2, ecco i sette nuovi membri del cast della seconda stagione

Il Signore degli Anelli - Gli Anelli del Potere 2 - new entry cast
Il Signore degli Anelli - Gli Anelli del Potere 2 - new entry cast

Prime Video annuncia sette nuovi componenti del cast per la seconda stagione de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, attualmente in produzione nel Regno Unito: ecco chi sono

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha annunciato sette nuovi componenti del cast per la seconda stagione, attualmente in produzione nel Regno Unito.

Sin dalla sua uscita, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha riunito il pubblico per vivere la magia e la meraviglia della maestosa Terra di Mezzo di J.R.R. Tolkien. Ad oggi, la prima stagione è la prima serie Original di Prime Video in ogni territorio ed è stata vista da oltre 100 milioni di persone in tutto il mondo, un vero successo globale che si rivolge alla natura universale di una narrazione potente. Diamo il benvenuto nella nostra ‘compagnia’ a questi meravigliosi attori e non vediamo l’ora di raccontare altre incredibili storie della Seconda Era nella seconda stagione”, ha detto Vernon Sanders, Head of Global Television, Amazon Studios.

I nuovi componenti del cast

I nuovi componenti del cast sono Gabriel Akuwudike, Yasen ‘Zates’ Atour, Ben Daniels, Amelia Kenworthy, Nia Towle e Nicholas Woodeson. Il ruolo del leader degli orchi “Adar” è stato riassegnato per la seconda stagione e sarà interpretato da Sam Hazeldine.

GABRIEL AKUWUDIKE
Gabriel Akuwudike è un attore anglo-nigeriano che è apparso nell’acclamata serie Hanna (Prime Video). Altri crediti televisivi includono Ridley Road (BBC) e War of the Worlds (FX/Disney+). È apparso in film come 1917 di Sam Mendes e Brexit della HBO diretto da Toby Haynes.

YASEN ‘ZATES’ ATOUR
Yasen “Zates” Atour è noto soprattutto per il suo ruolo di “Coen” nella seconda stagione di The Witcher (Netflix). È stato anche una personaggio nella serie Young Wallander (Netflix), nel ruolo di “Reza Al-Rahman”. Ha diretto il corto Good Intentions ed è stato produttore esecutivo e protagonista del film When the Screaming Starts.

BEN DANIELS
Ben Daniels ha avuto ruoli ricorrenti in televisione, tra cui Jupiter’s Legacy (Netflix) come “Walter Sampson”, The Crown (Netflix) come “Lord Snowdon”, The Exorcist (Hulu) come “Father Marcus Keane”, House of Cards (Netflix) come “Adam Galloway” e Law & Order: UK (ITV) come “James Steel”. I crediti cinematografici includono ruoli in Benediction, Captive State, Rogue One: A Star Wars Story e L’amore oltre la guerra. Ben è un pluripremiato attore teatrale che è apparso in numerose produzioni tra cui The Normal Heart (National Theatre – Olivier Award Nomination come Miglior attore, Critics’ Circle Theatre Award – Miglior attore), All My Sons (National Theatre – Olivier Award – Miglior attore non protagonista) e Le relazioni pericolose (Broadway – Candidature ai Tony e ai Drama Desk – Miglior attore). Ben si è formato alla London Academy of Music and Dramatic Arts.

SAM HAZELDINE
I crediti di Sam Hazeldine includono Peaky Blinders (BBC), Slow Horses (Apple TV+), The Huntsman: Winter’s War, Mechanic: Resurrection e The Last Duel di Ridley Scott. Attualmente appare in The Sandman (Netflix) e The Playlist (Netflix), e sarà presto nel prossimo sequel di Band of Brothers: Masters of The Air (AppleTV+) al fianco di Austin Butler e Callum Turner, e al fianco di Jonah Hauer-King e Dar Zuzovsky nel film drammatico di Casanova, A Beautiful Imperfection.

AMELIA KENWORTHY
Amelia Kenworthy si è laureata alla Royal Academy of Dramatic Arts. Durante la RADA, si è esibita in numerose produzioni teatrali tra cui Spring Awakening come “Anna”, Sogno di una notte di mezza estate come “Puck”, I due gentiluomini di Verona come “Julia”, Pomone come “Ollie” e Against come “Shiela”. È apparsa anche nei cortometraggi IRL e Messenger. Farà il suo debutto televisivo ne Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere.

NIA TOWLE
Nia Towle è stata recentemente vista nel film di Netflix Persuasione. Sul palco, Nia ha debuttato con The Ocean at the End of the Lane di Neil Gaiman sia al National Theatre che al Duke of York Theatre. Durante i suoi studi alla Guildhall School of Drama, in cui si è diplomata nel 2021, Nia ha interpretato ruoli da protagonista in spettacoli come Yerma, Un tram chiamato desiderio e Medea.

NICOLA WOODESON
Nicholas Woodeson è un veterano interprete inglese di televisione, cinema e teatro. In televisione, i suoi crediti includono Silent Witness (BBC), Baptiste (BBC), The Honorable Woman (BBC), Poirot (ITV) e Roma (HBO / BBC). È apparso anche in film come Attenti a quei due, Paddington 2, The Danish Girl, Skyfall e Conspiracy. I suoi spettacoli teatrali più recenti includono I due papi, è “The Duke of Norfolk” in The Mirror and The Light, “The Mayor” in The Visit, “Papa Francesco” in The Pope, “Mr. Kidd” in The Room e “Willy” in Morte di un commesso viaggiatore. Nicholas si è laureato alla Royal Academy of Dramatic Arts.

La seconda stagione della serie è prodotta dagli showrunner ed executive producers J.D. Payne & Patrick McKay. A loro si uniscono gli executive producer Lindsey Weber, Callum Greene, Justin Doble, Jason Cahill e Gennifer Hutchison, insieme alla co-executive producer Charlotte Brandstrom, i produttori Kate Hazell e Helen Shang e i co-produttori Andrew Lee, Matthew Penry-Davey e Clare Buxton.

Il Signore degli Anelli - Gli Anelli del Potere 2 - new entry cast
Il Signore degli Anelli – Gli Anelli del Potere 2 – new entry cast

La prima stagione

Gli otto episodi della prima stagione de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere sono disponibili in esclusiva su Prime Video in più di 240 Paesi e territori.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere porta per la prima volta sugli schermi le eroiche leggende della mitica Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Questo dramma epico si svolge migliaia di anni prima degli eventi narrati in Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien, e porta gli spettatori in un’era lontana in cui furono forgiati grandi poteri, regni ascesero alla gloria e caddero in rovina, improbabili eroi furono messi alla prova, la speranza appesa al più esile dei fili, e il più grande cattivo mai uscito dalla penna di Tolkien minacciò di far sprofondare tutto il mondo nell’oscurità. Partendo da un momento di relativa pace, la serie segue un gruppo di personaggi, alcuni già noti, altri nuovi, mentre si apprestano a fronteggiare il temuto ritorno del male nella Terra di Mezzo. Dalle più oscure profondità delle Montagne Nebbiose, alle maestose foreste della capitale elfica di Lindon, all’isola mozzafiato del regno di Númenor, fino ai luoghi più estremi sulla mappa, questi regni e personaggi costruiranno un’eredità che sopravvivrà ben oltre il loro tempo.

La prima stagione de Gli Anelli del Potere ha ottenuto un successo senza precedenti, è stata vista da più di 100 milioni di persone in tutto il mondo, con più di 24 miliardi di minuti di streaming. L’attesissima serie ha conquistato più di 25 milioni di spettatori nel mondo nel suo primo giorno di uscita, divenendo il più grande debutto nella storia di Prime Video, e ha anche debuttato al n. 1 nelle classifiche di streaming generali di Nielsen nel suo weekend di uscita. Lo show ha inoltre battuto tutti i precedenti record di spettatori di Prime Video, e ha portato nuove iscrizioni a Prime più di qualsiasi altro contenuto precedentemente lanciato. Inoltre, Gli Anelli del Potere è la prima serie Original in ogni area del mondo – Nord America, Europa, area Asia-Pacifico, America Latina e nel resto del mondo. Il finale di stagione è stato un evento culturale globale con numerosi hashtag dedicati alla serie tra cui #TheRingsofPower e altri in trend su Twitter in 27 Paesi per un totale di oltre 426 ore nel weekend.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome