Il circo degli orrori pronto a sbarcare al Teatro Brancaccio

Dal 5 al 21 ottobre il Teatro Brancaccio ospiterà le terrificanti creature de Il circo degli orrori, spettacolo tra circo e cabaret nato in Inghilterra nel 1995. Vampiri, demoni e clown killer si esibiranno in divertenti numeri dai toni dark.

Il 5 ottobre arriva al Teatro Brancaccio Il circo degli orrori, lo spettacolo, che si protrarrà fino al 21 dello stesso mese, si ispira in maniera leggera e goliardica ad atmosfere tipiche delle pellicole horror. Una sorta di Nosferatu accoglie il pubblico per trascinarlo in un mondo costituito da morti viventi, vampiri, demoni e clown killer, che si esibiranno in numeri divertenti e dinamici dai toni sempre un po’ cupi e tenebrosi. In questo originale spettacolo si uniscono tre tipi di arte: il teatro perché si narra una storia, il circo perché la storia è raccontata e sviluppata acrobaticamente e il cabaret per la sensualità di alcune performance, la sintonia e l’interazione con il pubblico, sempre con un pizzico di malizia.

Un momento dello spettacolo
Un momento dello spettacolo

Il circo degli orrori  (originariamente The Circus Of Horrors) è nato in Inghilterra nel 1995 grazie a una fortunata idea di Doctor John Haze, un mangiafuoco che ideò un mix fra numeri di rischio estremo in salsa Horror e musica rock. Il titolo che ha ispirato lo show viene da un film inglese degli anni Sessanta dal titolo The Circus of Horror, e da quello nacque un incrocio tra il Cirque du Soleil e il Rocky Horror Show. La partecipazione degli spettatori fu tale da generare uno spettacolo di grande successo, che diede spunto a varie compagnie europee di mettere in scena spettacoli della stessa tematica, così dal 2000 sono nati circhi horror in Spagna, Germania, Austria, Francia e per ultima in Italia. Lo spettacolo è sconsigliato ai minori di 12 anni e i biglietti variano da un costo di 49 a 28,50 euro.

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui