Ian McKellen vuole essere ancora Gandalf nella serie Amazon

Ian McKellen - Gandalf

La serie de Il Signore degli Anelli, un progetto colossale voluto da Amazon, potrebbe vedere un grande ritorno: quello di Ian McKellen nei panni di Gandalf.

Ian McKellen: non sono troppo vecchio!

In un’intervista rilasciata per BBC Radio 2, Graham Norton ha chiesto a Ian McKellen come avrebbe reagito nel vedere un altro attore interpretare l’iconico ruolo di Gandalf nella serie tv in preparazione da Amazon. «Cosa intendi, un altro Gandalf?», ha prontamente risposto Ian, che ha dato il volto al leggendario mago-guerriero in tutta la trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli, firmata da Peter Jackson. «Non ho potuto dire di sì al progetto solo perché nessuno me l’ha ancora chiesto. Ma stai ipotizzando che qualcun altro avrà il ruolo?», ha continuato l’attore, concludendo «Gandalf ha più di 7000 anni, perciò non sono poi così vecchio».

Chi dice no

Chi non vorrebbe assistere al ritorno di Ian McKellen nei panni della guida della Compagnia dell’Anello, questa volta sul piccolo schermo? Ma non tutti i componenti del vecchio cast hanno reagito allo stesso modo. Nei mesi precedenti, subito dopo l’annuncio del mastodontico progetto dal budget record, molti attori storici della saga di Jackson hanno avuto modo di esprimere la propria opinione a riguardo, che non è sempre stata positiva. Se Sean Astin si è detto entusiasta della notizia ma ha escluso di riprendere il ruolo di Samvise Gamgee, e così anche Andy Serkis, che vuole lasciarsi il personaggio di Gollum alle spalle, John Rhys-Davies, il nano Gimli, non le manda a dire: «Tolkien si starà ribaltando nella tomba!», ha affermato. Ma il progetto andrà avanti, con o senza i vecchi protagonisti.

Il Signore degli Anelli, la serie 

Mesi fa Amazon ha scosso l’intero mondo nerd e i fan della saga di J. R. R. Tolkien con un annuncio spettacolare: le avventure della Terra di Mezzo diventeranno una serie tv che sarà disponibile in esclusiva sul servizio di streaming del colosso dell’e-commerce. Mentre alcune voci hanno parlato di un costo complessivo record, che potrebbe raggiungere il miliardo di dollari, non ci sono ancora certezze sul cast e sulla storia che sarà raccontata. Quel che sappiamo è che la serie esplorerà l’universo di Tolkien attingendo a nuovi materiali e si ambienterà in un momento precedente alla formazione della Compagnia dell’Anello.

E voi? Cosa ne pensate di un eventuale ritorno di Ian McKellen nei panni del saggio Gandalf?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here