I casi della giovane Miss Fisher, su Rai2 la nuova serie gialla dai romanzi di Kerry Greenwood

I casi della giovane Miss Fisher - Geraldine Hakewill

I casi della giovane Miss Fisher, la nuova serie poliziesca ispirata ai romanzi di Kerry Greenwood arriva su Rai2

Debutta in Italia la nuova serie poliziesca “I casi della giovane Miss Fisher”: quattro episodi in onda a partire da martedì 15 giugno, in prima serata, alle 21.20 su Rai2.

Protagonista è la giovane Peregrine Fisher, nipote di Phryne Fisher, l’affascinante detective Anni ‘20 di “Miss Fisher – Delitti e Misteri”, ispirata ai romanzi gialli di Kerry Greenwood. Come per la serie originale, anche nel sequel le vicende sono ambientate in Australia ma negli Anni ‘60, tra atmosfere colorate e molto pop.

Esattamente siamo nel 1964 e Peregrine Fisher viene catapultata da una vita di provincia solitaria e insoddisfacente, in una carriera come investigatrice senza paura. Giunge a Melbourne per accettare la misteriosa eredità che le ha lasciato sua zia, scomparsa in un incidente aereo. Supportata da un gruppo di donne straordinarie del “Club delle Avventuriere”, di cui Phryne faceva parte, Peregrine decide di seguire le orme della sua famosa zia. Il primo caso di cui si occupa è la morte di una modella, uccisa ad una sfilata di moda sposa.  Un caso intricato fatto di relazioni extraconiugali, molestie sessuali, corruzione di alto livello, tra luci e ombre dello sfarzoso mondo della moda.

Peregrine, interpretata da Geraldine Hakewill, è una ragazza senza paura, divertente e affascinante, con una naturale propensione a trasgredire le regole. Da sua zia ha ereditato anche una spiccata curiosità e un certo intuito investigativo.

Nel cast Joel Jackson (il detective James Steed), Catherine McClements (Birdie Birnside), James Mason (Eric Wild) e Greg Stone (l’ispettore capo Percy Sparrow).

1 commento

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui