House of Cards: lo spin-off non si fa più, secondo Kelly

House of Cards - Michael Kelly

House of Cards sarebbe potuta continuare con uno spin-off, ma la possibilità è stata cancellata. Lo dice l’attore Michael Kelly, interprete di Doug Stamper.

Lo spin-off di House of Cards, centrato su Doug Stamper, era nell’aria. Ma, secondo l’attore Michael Kelly, il progetto è stato abbandonato.

Ha dichiarato a Variety: «Si è parlato di spin-off per un po’, e siamo andati parecchio avanti con questa idea. E mi sarebbe piaciuto recitare di più [il ruolo di Doug Stamper], ma quando hanno deciso che non sarebbe stato così, mi è andata bene. Era davvero tutto okay. Sento di avergli reso giustizia, ed è stata un’esperienza incredibilmente gratificante».

House of Cards - Michael Kelly
Michael Kelly interpreta Doug Stamper

La serie di Netflix House of Cards tornerà domani sulla piattaforma di streaming (in Italia, è però distribuita da Sky) con la sua ultima stagione, la prima a non avere Kevin Spacey nel ruolo dello spietato Frank Underwood. L’attore è stato rimosso in seguito alle diverse accuse di molestie sessuali che ha ricevuto un’anno fa.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui