La Sirenetta: Harry Styles rifiuta il ruolo del principe Eric nel live action

La Sirenetta: Harry Styles rifiuta il ruolo del principe Eric nel live action

Harry Styles non interpreterà il ruolo del principe Eric nel film Disney de La Sirenetta: il cantante ha rifiutato l’offerta per motivi non chiari, così la Disney dovrà continuare a cercare il suo protagonista maschile.

Harry Styles avrebbe fatto felici milioni di fan vestendo i panni del principe Eric nel film Disney La Sirenetta. Il cantante degli One Direction, invece, ha preferito rifiutare l’offerta, come riporta in esclusiva The Wrap. Voci di corridoio davano per certa la sua collaborazione ma a quanto pare l’affare si è concluso con un nulla di fatto. I motivi tra l’altro non sono ancora ben chiari, visto che la star si è definito un ‘appassionato’ del progetto. Il suo rifiuto, tuttavia, è stato netto. Alla Disney non resta che cercare un nuovo volto per l’affascinante Eric, dopo aver confermato Halle Bailey come Ariel. Accanto a lei reciteranno di sicuro Jacob Tremblay (Flounders) e Awkwafina (Scuttle), mentre sono ancora aperte le trattative con Melissa McCarthy per assegnare la parte di Ursula e con Javier Bardem per quella di re Tritone.

La Sirenetta: Halle Bailey sarà Ariel nel live action
Halle Bailey sarà Ariel nel live action de La Sirenetta

Le riprese dovrebbero partire nel 2020 mentre l’uscita è prevista per il 2021. I set saranno allestiti in Sud Africa e a Porto Rico. Già confermata la squadra tecnica, che conta professionisti del calibro del regista Rob Marshall, della costumista Colleen Atwood e dello scenografo John Myhre. Ad occuparsi delle musiche ci sarà Alan Menken – che già aveva lavorato al cartone animato del 1989 – e Lin-Manuel Miranda (reduce da Oceania e Mary Poppins Returns).

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui