Grand Prix Driver in esclusiva su Amazon Prime video da venerdi 9 febbraio 2018

Amazon annuncia oggi che la docuserie Grand Prix Driver, in precedenza nota come serie untitled sul mondo della corsa e del team McLaren, debutterà Venerdì 9 febbraio in esclusiva su Amazon Prime Video.

La serie è narrata dall’attore premio Oscar Michael Douglas, e fornisce ai clienti Prime uno sguardo senza precedenti sui piloti, gli ingegneri e i leader del leggendario team di corsa di Formula 1 della McLaren. Tutti e quattro gli episodi della serie Amazon Original saranno disponibili per lo streaming.

Grand Prix Driver si addentra nel mondo, spesso inaccessibile, della Formula 1 offrendo uno sguardo inedito sui processi e sui retroscena del team McLaren. Uno dei team di maggior successo nella storia dell’automobilismo. Dopo due anni difficili quest’anno la McLaren nutre buone speranze di poter tornare sul podio. Per farlo ha anche promosso il pilota esordiente Stoffel Vandoorne per guidare a fianco del due volte campione del mondo Fernando Alonso.

Amazon Prime Video: Grand Prix Driver
Amazon Prime Video: Grand Prix Driver

Grand Prix Driver porterà gli spettatori a ripercorrere i primi mesi di Vandoorne con la McLaren-Honda. Mostrerà il suo estenuante regime di allenamento. Il super atteso lancio della nuova auto per la stagione 2017 e i test a Barcellona. I clienti Prime potranno seguire tutte le sfide che il team deve affrontare. Ad esempio il rarissimo dietro le quinte su come Alonso, con la sua guida feroce, abbia cercato di conquistare il suo terzo titolo, o la ricerca di sponsorizzazioni per questo costoso sport da parte del nuovo Executive Director di McLaren Zak Brown e tutto il processo di costruzione e progettazione delle auto. Tra cui l’installazione di un nuovo motore Honda che nessun team aveva prima d’ora potuto utilizzare.

«Grand Prix Driver fornisce agli spettatori una visione esclusiva, mai avuta prima, del team McLaren-Honda e della sua struttura all’avanguardia, seguendo tutte le sfaccettature della squadra nell’affrontare l’impegnativa stagione del 2017 «afferma Heather Schuster, Head of Unscripted, Amazon Originals. «I clienti Prime avranno un posto in prima fila per assistere ai momenti positivi e a quelli più critici. Sarà un’esperienza mai vista prima nel mondo dell’automobilismo».

«Non è un segreto che questa sia stata la stagione più difficile nella storia della McLaren e sarebbe stato molto facile per loro chiuderci le porte in faccia» ha dichiarato il produttore esecutivo Manish Pandey. «Invece, il team ha creduto che i clienti Prime sarebbero stati in grado di comprendere la meravigliosa complessità del mondo moderno della Formula 1 e di riconoscere che tutti i concorrenti possono avere insuccessi. Ma solo i grandi campioni si rialzano e lottano per vincere. E la McLaren e la Honda sono dei grandi campioni». 

«Ci siamo impegnati ad aprire ogni porta alla crew Amazon per le riprese. Ci ha seguito in tutti i mesi di preparazione per la stagione di Formula 1» ha detto Zak Brown, McLaren Executive Director. «Non abbiamo lasciato nulla di intentato nell’offrire loro ogni dettaglio e accesso al dietro le quinte, e i risultati, sia quelli buoni che quelli meno buoni sono stati interessanti e rivelatori. Non ricordo di nessuna operazione sulla Formula 1 che abbia rivelato tanto quanto abbiamo fatto noi. I risultati mostrano l’immenso impegno, l’ambizione, la speranza e il dolore che rendono la Formula 1 il migliore sport al mondo».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here