Governance: via alle riprese del film con Popolizio, Marchioni e Sarah Denys

Massimo Popolizio, Vinicio Marchioni e Sarah Denys

Sono iniziate oggi a Roma e dureranno quattro settimane le riprese del film Governance, opera seconda del regista Michael Zampino, con Massimo Popolizio, Vinicio Marchioni e Sarah Denys.

Sono iniziate oggi a Roma le riprese del film Governance, opera seconda del regista Michael Zampino.

Il film è una coproduzione italo-francese, ed è prodotto da Alba Produzioni, Panoramic per l’Italia e Loin Derrière l’Oural LDO per la Francia, in collaborazione con il MIBACT e il sostegno di Lazio International, distribuito da Europictures.

Le riprese avranno una durata di quattro settimane e si svolgeranno interamente a Roma.

Governance racconta quanto sia difficile ma indispensabile la ricerca della verità nonostante essa possa interferire con gli interessi economici e personali. Un’implacabile parabola sul potere del denaro che vede tra i protagonisti Massimo Popolizio, Vinicio Marchioni e Sarah Denys.

L’indispensabile ricerca della verità

Renzo Petrucci (Massimo Popolizio), manager brillante e senza scrupoli, è il direttore generale di un importante gruppo petrolifero. Dopo un’inchiesta per corruzione è costretto a lasciare la prestigiosa carica convinto che a tradirlo sia stata una giovane collega, Viviane Parisi (Sarah Denys). Renzo prepara la sua vendetta coinvolgendo suo malgrado l’amico di famiglia Michele Laudato (Vinicio Marchioni), ma la situazione gli sfugge di mano…

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui