Gomorra, Marco D’Amore e Salvatore Esposito dicono addio ai loro personaggi

Gomorra 5 - Marco D'Amore
Gomorra 5 - Marco D'Amore

A oltre sette anni dalla prima messa in onda, Gomorra – La serie è giunta alla sua conclusione: le commoventi video lettere di Marco D’Amore e Salvatore Esposito con le quali dicono addio ai loro personaggi

Con due toccanti video lettere piene di gratitudine, Marco D’Amore e Salvatore Esposito dicono addio ai loro personaggi Ciro Di Marzio e Genny Savastano, a quasi otto anni dalla messa in onda del primo episodio della serie. Gli ultimi due episodi di Gomorra – La serie hanno debuttato venerdì scorso su Sky.

«Sette anni fa ero solo un ragazzo della periferia che sognava di fare l’attore. E per realizzare quel sogno ti ho dato il mio corpo, la mia voce, la mia anima. Ti ho dato tutto me stesso. Il tuo dramma è stato il mio dramma, le tue ferite hanno segnato anche me. Abbiamo vissuto ciascuno la vita dell’altro», scrive Esposito nella sua lettera a Genny Savastano, personaggio attraverso il quale l’attore ha coronato il suo sogno.

Marco D’Amore invece immagina così l’addio al suo personaggio Ciro Di Marzio, detto l’Immortale: «Vorrei dirti tante cose, abbracciarti forse. Ma so che non posso nulla. Sei tu il protagonista. Il tuo sguardo è duro, come se mi rimproverassi qualcosa. Poi d’improvviso sorridi, come poche volte hai fatto. Mi dai due piccoli buffetti sul volto. “Fa’o bravo” dici. Poi cammini fino alla porta, la apri e te la chiudi alle spalle senza voltarti. Addio Cirù».

Gomorra – Stagione Finale è ora interamente disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui