George Clooney dirige e interpreta La distanza tra le stelle per Netflix

George Clooney

George Clooney dirigerà e interpreterà il protagonista dell’adattamento cinematografico, targato Netflix, del romanzo di fantascienza di Lily Brooks-Dalton, La distanza tra le stelle.

George Clooney ha firmato per dirigere e recitare nell’adattamento del romanzo di Lily Brooks-Dalton Good Morning, Midnight (in italiano La distanza tra le stelle), targato Netflix. Mark L. Smith (Revenant – Redivivo) adatterà la sceneggiatura del thriller fantascientifico, che è stato nominato uno dei migliori libri del 2017 dalla Chicago Review of Books. Mentre Grant Heslov e lo stesso Clooney, tramite la loro compagnia di produzione, Smokehouse Pictures, e in collaborazione con Anonymous Content e Syndacate Entertainment, si occuperanno della parte produttiva. Il racconto post-apocalittico segue le storie parallele di Augustine  (Clooney), uno scienziato solitario nell’Artico, e di un astronauta a bordo della nave spaziale dell’Eether, che sta cercando di tornare sulla Terra. «Io e Grant non potremmo essere più entusiasti all’idea di collaborare per realizzare questo progetto incredibile. Mark è un autore che ammiriamo da tempo e la sua sceneggiatura è affascinante. Siamo elettrizzati anche nel poter lavorare con i nostri amici di Netflix», ha dichiarato l’attore e regista a Variety. L’adattamento segna il primo lungometraggio di Clooney per uno streamer e il primo progetto con Netflix, anche se di recente è stato produttore esecutivo, e ha diretto alcuni episodi per l’adattamento della serie di Hulu Catch-22.

La distanza tra le stelle - Copertina
La copertina originale del romanzo di Lily Brooks-Dalton, La distanza tra le stelle

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui