George Clooney in Catch-22, serie tratta dal romanzo di Joseph Heller

George Clooney Catch 22

George Clooney torna sul piccolo schermo. L’attore sarà interprete e regista di Catch-22, miniserie tratta dal romanzo omonimo di Joseph Heller (Comma 22) e ambientata in Italia durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il ritorno di George Clooney in televisione

L’attore statunitense sarà interprete e regista di Catch-22, miniserie tratta dal romanzo di Joseph Heller Comma-22, già riadattato nel 1970 per il grande schermo. I sei episodi in programma saranno interamente diretti da George Clooney, mentre la sceneggiatura è affidata a Luke Davies (Lion – La strada verso casa) e David Michod (War Machine). Il progetto, che non è stato ancora acquistato da nessun network e sarà presentato nel mese di Dicembre, sarà prodotto dalla Paramount Television e dall’Anonymous Content, e tra i produttori esecutivi, oltre ai due sceneggiatori, ci sarà lo stesso Clooney insieme al partner Grant Heslov della Smokehouse Pictures.

La Seconda Guerra Mondiale tra dramma umano e personale

Catch-22 sarà ambientato in Italia durante la Seconda Guerra Mondiale e racconterà la storia di Yossarian, un bombardiere dell’Air Force statunitense alle prese con il dramma umano della guerra ma anche un dramma personale, in bilico tra adempimento del proprio dovere e mantenimento della propria sanità mentale. George Clooney sarà il colonnello Cathcart, ruolo che nel film del 1970, diretto da Mike Nichols, è stato interpretato da Martin Balsam.

Catch-22 film 1970
Una scena del film Catch-22, uscito nel 1970 e diretto da Mike Nichols

George Clooney: non solo attore 

Conosciamo Clooney sul piccolo schermo soprattutto per il ruolo del dottor Douglas Ross in ER, ma tra i suoi impegni televisivi dobbiamo ricordare anche Memphis Beat, Roseanne (Pappa e ciccia), Sisters e The Facts of Life (L’albero delle mele). Ma non solo: George Clooney è anche sceneggiatore, produttore e regista di lavori che si sono aggiudicati nomination importanti, tra cui ricordiamo Good night, and Good Luck; The Monuments Men, The Ides of March (Le idi di marzo), Confessions of a Dangerous Mind (Confessioni di una mente pericolosa) e Suburbicon, in uscita al cinema il 14 Dicembre.

Una collaborazione proficua 

La collaborazione tra Paramount TV e Anonymous Content sta dando risultati d’eccezionale qualità, con la produzione di svariate serie: 13 Reasons Why, The Alienist, Maniac e Berlin Station, oltre che Girls Code, annunciata da poco. L’Anonymous Content, che è dietro a Mr Robot e alla serie Netflix The O. A., ha di recente annunciato che l’accordo con la Paramount TV sarà esteso fino al 2019.

In attesa di altri aggiornamenti, vi lasciamo il trailer del film Catch-22 del 1970, con Alan Arkin, Martin Balsam, Richard Benjamin e Bob Newhart.

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui