Game of Thrones: George R. R. Martin rivela dettagli sugli spin-off

Game of Thrones - George R. R. Martin
George R. R. Martin

Sembrerebbero tre gli spin-off di Game of Thrones (Il Trono di Spade) già in lavorazione presso HBO. A confermarlo lo stesso George R. R. Martin, che rivela anche il presunto titolo del prequel di cui è stata ordinata già la pilota la scorsa estate.

La fine si avvicina per Game of Thrones (Il Trono di Spade), la serie originale HBO tratta dal ciclo di romanzi fantasy di George R. R. Martin. A soli due episodi dal gran finale, arriva una conferma sul futuro della saga televisiva che sicuramente farà tirare un sospiro di sollievo ai fan di tutto il mondo. Lo stesso scrittore annuncia in un post sul suo blog personale che almeno tre dei cinque spin-off in cantiere stanno felicemente proseguendo verso le fasi successive. Scrive Martin: «E le riprese dello spin-off che non dovrei assolutamente chiamare The Long Night (La Lunga Notte) cominceranno alla fine di quest’anno, mentre gli altri due sono ancora nella fase script, ma ci si avvicina sempre di più ad una conclusione».

Ma cosa sappiamo finora? Lo spin-off di cui parla l’autore di A Song of Ice and Fire è quello di cui HBO ha già ordinato l’episodio pilota a giugno del 2018. Scritto da Jane Goldman e Martin stesso, vedrà nel cast – tra gli altri Naomi Watts, si ambienterà migliaia di anni prima i fatti raccontati in Game of Thrones, racconterà l’età d’oro degli Eroi e la sua ora più buia e farà luce su molte delle leggende rimaste in sospeso nella serie madre, approfondendo anche la storia degli Estranei, di cui sappiamo ancora troppo poco.

Vi rimandiamo al nostro precedente articolo per altri dettagli sul prequel in arrivo. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui