Frontier: la serie con Jason Momoa rinnovata per una terza stagione

frontier

Frontier, la serie Tv Netflix con Jason Momoa, è stata rinnovata per una terza stagione. Il servizio di video in streaming ha ordinato la produzione di altri sei episodi, disponibili nel 2018.

Frontier, la serie Tv di Netflix ha ordinato il rinnovo di una terza stagione della serie. Il servizio streaming ha richiesto la produzione di altri sei episodi, disponibili nel 2018. Nella il protagonista è l’attore Jason Momoa, che veste i panni di Declan Harp, un fuorilegge mezzo irlandese e mezzo nativo americano che conduce una battaglia caotica e violenta contro la Compagnia della Baia di Hudson, che detiene il monopolio del commercio di pellame sul suolo canadese.  La serie televisiva esplorerà anche i delicati rapporti tra tribù di nativi americani e i colonizzatori europei che scaturirono in sanguinosi conflitti.

La serie è prodotta da Take The Shot Productions e ASAP Entertainment, in collaborazione con Discovery Canada, che trasmette lo show nel Paese. Edwina Follows veste i panni di produttrice esecutiva per Discovery. Al suo fianco, nello stesso ruolo, Alex Patrick, John Vatcher, Rob Blackie, Peter Blackie, Allan Hawco, Perry Chafe e Michael Levine della Take The Shot; per la ASAP Entertainment supervisioneranno il progetto Brad Peyton e Jeff Fierson.

frontier
Jason Momoa in una scena della serie Frontier

Complice della decisione di Netflix è probabilmente anche il richiamo mediatico dovuto al suo coinvolgimento nei cinecomic della DC. Momoa è famoso anche per i suoi trascorsi ne Il Trono di Spade, di cui nei giorni scorsi ha visitato il set dell’ottava e ultima stagione, dopo la recente apparizione in Justice League, nel 2018 Momoa riprenderà il ruolo dell’atlantideo Arthur Curry in Aquaman.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here