Fox rivoluziona il calendario dei film in uscita

La Fox sposta le date di uscita di Alita, X-Men: Dark Phoenix e Gambit. A dicembre uscirà una versione PG-13 di Deadpool 2.

Il film Alita di James Cameron la cui data di uscita era prevista per il 21 dicembre, uscirà invece il 14 febbraio 2019, questo spostamento dovrebbe essere avvenuto per sfruttare la settimana seguente al capodanno cinese e non per problemi di post-produzione. Al posto di Alita il 21 dicembre uscirà una versione PG-13 di Deadpool 2, intitolata per il momento Untitled Deadpool Movie, di cui non si hanno ancora dettagli, ma l’ipotesi del montaggio PG-13 è stata confermata anche dal tweet di Ryan Reynolds.

X-Men: Dark Phoenix è stato anch’esso spostato da febbraio, al 7 giugno 2019. Fox ha preso questa decisione, stando a quanto dichiara Deadline per permettere al film di avere maggiori incassi nel mercato cinese, dove il trailer ha riscosso un enorme successo, 44 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore.

Gambit che è attualmente in sviluppo con protagonista Channing Tatum, è stato ulteriormente spostato, non uscirà più a giugno 2019, ma il 13 marzo 2020. Questi spostamenti sono dovuti al fatto che Rupert Wyatt che era stato originariamente assunto per dirigere il film, se ne era andato nel settembre 2015, causando ritardi nella produzione. A gennaio, Fox ha annunciato che sarebbe stata spostata dal 14 febbraio 2019 al 7 giugno 2019, in seguito all’assunzione di un altro regista, Gore Verbinski. The New Mutants invece rimane per il momento in uscita il 2 agosto 2019.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here