Firenze Rocks 2023, i primi headliner sono i Maroon 5

Firenze Rocks 2023 - Maroon 5 locandina
Firenze Rocks 2023 - Maroon 5 locandina

I Maroon 5 sono il primo nome annunciato del Firenze Rocks 2023, tutte le info sui biglietti

Firenze Rocks si prepara a tornare nel 2023! Giunto alla quinta edizione, il festival  prodotto da Live Nation Italia, si è ormai consolidato come uno dei principali festival europei, in grado di portare sul palco della Visarno Arena le star della musica mondiale più attese. I Maroon 5 sono i primi headliner confermati che si esibiranno domenica 18 giugno 2023. I biglietti per la data saranno disponibili per l’acquisto in anteprima per i clienti di Vodafone Happy – il programma di Vodafone che premia i clienti per il tempo passato insieme – a partire dalle ore 11.00 di mercoledì 14 dicembre 2022. La messa in vendita generale avverrà a partire dalle ore 12.00 di venerdì 16 dicembre 2022 su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

I Maroon 5, vincitori del Grammy Award e multiplatino, hanno annunciato il loro nuovo tour e le loro partecipazioni ai maggiori festival in Europa. Il tour europeo, prodotto da Live Nation, prenderà il via martedì 13 giugno al Passeio Maritimo De Alges di Lisbona, per poi dirigersi in Spagna, Repubblica Ceca, Danimarca, Paesi Bassi, Germania e Francia, prima di concludersi all’O2 di Londra, Regno Unito, lunedì 3 luglio. Oltre a Firenze Rocks l’annuncio del tour prevede anche diverse partecipazioni a festival in Europa, tra cui il Prague Rocks nella Repubblica Ceca, il Tinderbox in Danimarca e il Main Square Festival in Francia.

I Maroon 5 si distinguono non solo come uno degli artisti più longevi della musica pop, ma anche come uno dei più grandi artisti del XXI secolo. Il gruppo ha conquistato i fan e la critica grazie al suono ibrido rock/R&B introdotto con il loro album di debutto, Songs About Jane. Ad oggi, la band di Los Angeles, universalmente nota, ha ottenuto tre Grammy Awards, oltre 90 milioni di vendite di album, 550 milioni di singoli in tutto il mondo e certificazioni d’oro e di platino in più di 35 Paesi.

Pubblicato nell’estate del 2021, l’attuale album in studio dei Maroon 5, Jordi (222/ Interscope), contiene l’ultimo singolo di successo della band “Beautiful Mistakes” con Megan Thee Stallion. “Beautiful Mistakes” è stato il numero 1 più aggiunto nella Top 40 e nella Hot AC quando ha avuto un impatto radiofonico, ed è entrato nella Top 20 delle classifiche HOT 100, Top 40 e Hot AC. Jordi include anche i recenti successi della band “Nobody’s Love” e “Memories”, che ha superato l’incredibile cifra di 1 miliardo di streaming su Spotify e ha accumulato oltre 700 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Il precedente album in studio dei Maroon 5, Red Pill Blues, conteneva il singolo di successo globale “Girls Like You” che ha raggiunto il #1 della Top 40, il #1 della Adult Pop e il #1 della Billboard Hot 100 per sette settimane consecutive. Il brano ha accumulato oltre 1,2 miliardi di stream Spotify e quasi 3 miliardi di visualizzazioni su YouTube/Vevo, diventando in particolare il video più visto su VEVO nel 2018. Più recentemente, il video musicale della hit della band “One More Night” è diventato il terzo video dei Maroon 5 a superare 1 miliardo di visualizzazioni su YouTube, insieme a “Sugar” e “Girls Like You”. I Maroon 5 hanno oltre 45 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e hanno tenuto oltre 120 concerti in più di 30 Paesi vendendo oltre 7.500.000 biglietti in tutto il mondo.

Firenze Rocks, prodotto da Live Nation Italia in collaborazione con Le Nozze di Figaro porta ormai da anni nel capoluogo fiorentino il meglio del rock mondiale. Nell’ultima edizione si è passati dal punk rock dei Green Day al rock-progressive dei Muse, dal funk-rock dei Red Hot Chili Peppers per poi concludere con l’heavy metal dei Metallica. Grande Musica, mostre e molto altro, alla Visarno Arena di Firenze, a cui solo nell’ultima edizione, hanno partecipato 200.000 fan provenienti da ogni angolo del globo. Firenze Rocks si conferma infatti da anni tra i maggiori festival europei, punto di riferimento della scena rock mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome