Fiction Rai 2019/20: attesa per I Medici e L’amica geniale. Torna Don Matteo

L'amica geniale 3 tra le fiction Rai 2019/20

Per la stagione 2019/20 la fiction Rai punta su molti dei suoi cavalli di battaglia: tornano I Medici, L’amica geniale, Don Matteo, Il commissario Montalbano e Rocco Schiavone. Novità con Elena Sofia Ricci, Sergio Castellitto e Lino Guanciale.

Accanto ai palinsesti per la stagione 2019/20, la Rai ha annunciato le fiction che caratterizzeranno la prossima stagione. L’attesa più grande è legata alla terza stagione de I Medici – che andrà in onda in autunno, per un totale 4 puntate – e L’amica geniale – in arrivo in primavera con 4 puntate, tratte dal secondo romanzo della tetralogia di Elena Ferrante. Già proiettati verso il 2020, i vertici Rai hanno annunciato il debutto della saga storica La vita promessa e, sempre in tema storico, La guerra è finita. Quest’ultima narra le vicende di un istituto sgangherato ma pieno di buoni sentimenti che vede alla guida un piccolo gruppo di adulti, bambini e ragazzi sopravvissuti ai campi di concentramento. Ma il panorama delle fiction Rai non si esaurisce certo qui. Il pubblico non vedrà l’ora di assistere ai nuovi episodi de Il commissario Montalbano, di Rocco Schiavone – promosso da Rai 2 alla rete ammiraglia e lo storico Don Matteo (giunto alla dodicesima stagione). Tornano anche A un passo dal cielo 5, Nero a metà 2 con Claudio Amendola, La strada di casa 2 con Alessio Boni e Lucrezia Lante della Rovere.

Luca Zingaretti torna su Rai 1 con i nuovi episodi de Il commissario Montalbano
Luca Zingaretti torna su Rai 1 con i nuovi episodi de “Il commissario Montalbano”

Accanto a queste grandi conferme si posizionano alcune novità: Vivi e lascia vivere con Elena Sofia Ricci, Angela con Vanessa Incontrada, il dramma famigliare Pezzi unici con Sergio Castellitto e il thriller Vite in fuga con Anna Valle e Claudio Gioè. Proprio il thriller è un genere che la Rai ha deciso di valorizzare. In arrivo Gli orologi del diavolo con Giuseppe Fiorello nei panni di un meccanico nautico infiltratosi nel mondo del narcotraffico, Bella da morire con Cristiana Capotondi sul tema della violenza sulle donne e Io ti cercherò, un dramma poliziesco con Alessandro Gassmann. Lino Guanciale, messa in stand-by un’eventuale terza stagione de L’allieva, interpreterà un poliziesco d’autore ne Il Commissario Ricciardi (nato dalla penna di Maurizio De Giovanni). Vanessa Scalera sarà invece la protagonista di Imma Tataranni – Sostituto procuratore, tratto dai libri di Mariolina Venezia. Su Rai 2 ci sarà spazio per un altro importante ritorno: si tratta de Il cacciatore con Francesco Montanari. Debutta poi Volevo fare la rockstar con Valentina Bellè e Giuseppe Battiston, un ironico family ambientato nella provincia del Nord-Est italiano. Carolina Crescentini e Carmine Recano saranno invece i protagonisti di Mare fuori, che narra alcune storie che si sviluppano all’interno di un carcere minorile.

Lino Guanciale sarà "Il Commissario Ricciardi", personaggio nato dalla penna di Maurizio De Giovanni
Lino Guanciale sarà “Il Commissario Ricciardi”, personaggio nato dalla penna di Maurizio De Giovanni

Spazio alla memoria con I ragazzi dello zecchino d’oro, con Matilda De Angelis e Maya Sansa, dedicato alla nascita del Piccolo coro dell’Antoniano; Giorgio Ambrosoli – Il prezzo del coraggio con Alessio Boni nei panni del banchiere assassinato dopo aver ricevuto l’incaricato di liquidare la Banca Privata Italiana nel 1979; Piazza Fontana – Io ricordo dedicato ai fatti di Milano del 12 dicembre 1969: Giovanna Mezzogiorno vestirà i panni della protagonista, per la regia di Francesco Miccichè; infine Storia di Nilde, con un’intensa Anna Foglietta: a lei il compito di vestire i panni di Nilde Iotti, una delle ventuno donne che hanno partecipato alla Costituente nel 1946 e prima donna ad essere eletta Presidente della Camera dei Deputati. Rai 3 punta sul suo immancabile Un posto al sole ma segue la scia delle docufiction: in arrivo Dottori in corsia 2019 – Ospedale pediatrico Bambin Gesù – stavolta ad essere aperte saranno le porte dei reparti di oncoematologia, cardiologia, chirurgia dei trapianti e neonatologia – e Boez – Andiamo via – che racconterà il viaggio a piedi di sei ragazzi condannati per aver infranto la legge ed in regime di detenzione.

Anna Foglietta porterà in tv la storia di Nilde Iotti, prima donna ad essere eletta Presidente della Camera dei Deputati
Anna Foglietta porterà in tv la storia di Nilde Iotti, prima donna ad essere eletta Presidente della Camera dei Deputati

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui