Festival del Cinema di Tavolara 2018 dal 17 al 22 luglio: tutte le novità della 28°edizione

Piera-Detassis-Festival-di-Tavolara

Si terrà dal 17 al 22 luglio la 28°edizione del Festival del Cinema di Tavolara 2018, in provincia di Sassari: tutte le novità, programma e gli ospiti della kermesse cinematografica.

Il Festival del Cinema di Tavolara, ideato dai fratelli Marco e Augusto Navone con Sante Maurizi a Antonello Grimaldi nel 1991, è organizzato delle Associazioni Argonauti e Cinematavolara in collaborazione con Ciak, Sky Arte HD, MINI, Cotril, ed è patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e il Ministero dell’Ambiente, dall’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo, dalla Regione Autonoma della Sardegna, con gli Assessorati alla Cultura e al Turismo e dai tre Comuni coinvolti: Olbia, San Teodoro e Loiri – Porto San Paolo.

La 28°edizione del Festival curata dal comitato editoriale-organizzativo diretto da Piera Detassis con Viviana Gandini, Claudia Panzica, Emanuele Degortes e Cristina Pinna, prenderà il via presso prenderà il via presso l’Oasi Naturalistica La Peschiera di San Teodoro – uno dei tesori più preziosi naturalistici della laguna circostante – dove si terranno le prime due serate. Il martedì 17 luglio con i film documentari “Uno sguardo alla terra” di Peter Marcias e “Le meraviglie del mare” di Jean Michel Cousteau e Jean-Jacques Mantello, mercoledì 18 luglio sono previsti due film “Diva!” di Francesco Patierno e “Dogman” di Matteo Garrone.

Da giovedì 19 luglio, il Festival, nella sua natura itinerante – sposta la propria arena presso la Piazza Lungomare a Porto San Paolo, dove verrà proiettato il film “Come un gatto in tangenziale” con la regia di Riccardo Milani. Da venerdì 20 a domenica 22,nella Piazzetta Gramsci di Porto San Paolo, ci saranno gli incontri pomeridiani con gli ospiti del festival, curati da Piera Detassis e Geppi Cucciari Da venerdì 20 luglio le proiezioni avranno luogo in una delle aree marine più spettacolari della Sardegna: l’Isola di Tavolara. Nella serata di venerdì, si terrà un omaggio alla canzone napoletana raccontato dai fratelli Gianfranco e Massimiliano Gallo. A seguire verranno proiettati il corto di MINI Filmlab “Battiti” con Vinicio Marchioni e “Gatta cenerentola” di Alessandro Rak. Sabato 21 luglio dopo il secondo corto di MINI Filmlab: “Pepita’s” con Lino Guanciale e Ariella reggio, verranno presentate le commedie “Ammore e malavita” di Manetti Bros. e “Metti la nonna in freezer” di Giancarlo Fontana e Giuseppe G.Stasi. La serata finale, domenica 22 luglio si chiude con l’ultimo dei corti MINI filmlab “La macchina della verità” con Marina Rocco e con la proiezione di “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher e la commedia “Vengo anch’io” di Nuzzo e Di Biase.

Ad accompagnare il pubblico durante le serate dell’evento, Geppi Cucciari, attrice e conduttrice, che introdurrà i film in programma in compagnia degli ospiti del festival. Sono attesi in questa edizione: i registi Manetti Bros., Riccardo Milani, Peter Marcias e Alessandro Rak, i registi e attori Gianfranco Gallo, Nuzzo e Di Biase e gli attori Massimiliano Gallo, Carolina Crescentini, Barbora Bobulova, Paola Cortellesi, Claudia Gerini, Miriam Leone.

Non mancheranno neanche in questa edizione del Festival da lunedì 16 luglio, le mostre fotografiche: a Porto San Paolo, nella piazzetta Gramsci sarà presente “Tra divine e maggiorate”, a San Teodoro, in piazza Mediterraneo “Dino Risi, la commedia e oltre”, e ad Olbia, alla Società dello Stucco, “Cliciak, scatti di cinema 2018”.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui