FEFF20: venerdì 27 aprile, tutti i generi del cinema pop!

FEFF 20 A better tomorrow

FEFF 20: il programma di venerdì 27 aprile. Crime, Pulp, Wuxia, Merlò: da A Better Tomorrow 2018 a Be With You, tutti i generi del cinema pop!

FEFF 2018 –  Crime. Pulp. Wuxia. Melò. Thriller. Action. Il Far East Film Festival 20 si avvia al gran finale e, venerdì 27 aprile, si diverte a giocare con i generi cinematografici. Tutte (o quasi tutte) le declinazioni del pop. Dal mattino a notte fonda, tra il Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” e il Visionario, sono ben 11 i titoli in programma nella settima (penultima) giornata, a cominciare dall’attesissimo A Better Tomorrow 2018: l’aggiornamento contemporaneo, firmato da Ding Sheng, del super classico di John Woo (correva l’anno 1986)! Se, per amor di simmetria, un altro grande classico farà la gioia di chiunque ami la gloriosa New Wave hongkonghese degli anni Ottanta (stiamo parlando di My Heart is That Eternal Rose, l’evergreen di Patrick Tam, accompagnato a Udine dal leggendario produttore John Sham), ecco la perentoria virata sentimentale di Be With You: la love story più commovente del cinema coreano (davvero, questa non è un’esercitazione: preparate i fazzoletti)!

Decisamente d’altro segno il primo titolo del mattino, Brotherood of Blades 2: The Infernal Battlefield  di Yang Lu, un Wuxiapian con la “w” maiuscola (rigorosamente made in China) dove convivono allegoria politica, melodramma, detective story e azione, cui fa da delicatissimo controcanto la grazia poetica di My Generation, il gioiello della talentuosa regista Upi (un piccolo, poetico, racconto indonesiano di formazione). Escludendo l’appassionante interludio di Asian Cinema Lecture, una lezione sulla storia del cinema filippino introdotta da Lisa Diño con Roger Garcia e tenuta dal pluripremiato regista Nick Deocampo (appuntamento alle 15.00), il flusso cinematografico riprenderà con l’irresistibile Bad Genius di  Nattawut Poonpiriya (ricordate il suo nerissimo Countdown?) e l’ultraviolento Diamond Dogs, senza dimenticare i tre corti targati Fresh Wave (la next generation hongkonghese) e, dulcis in fundo, il ritorno di un amico fraterno del FEFF: mister Chapman To, amatissimo dal pubblico del festival, che presenterà personalmente il suo The Empty Hands!

Far East Film Festival FEFF 20 poster
Manifesto FEFF20

TEATRO NUOVO

  • Ore 9.00

BROTHERHOOD OF BLADES 2: THE INFERNAL BATTLEFIELD

di LU Yang (Cina, 2017)

Al FEFF i wuxia non possono mancare! Soprattutto quando uniscono allegoria politica, melodramma, detective story e azione.

FEFF TALKS

Sotto i riflettori, dalle 10.15 alle 11.00, Ooku Akiko (Tremble All You Want) e  Toda Akihiro (The Name). Dalle 11.05 alle 11.50, la mitica Sylvia Chang assieme alla producer Patricia Cheng (Love Education). A seguire, dalle 12.00 alle 12.50, Lee An-gyu (A Special Lady) e Lee Jang-hoon (Be With You).

  • Ore 11.10

HONG KONG FRESH WAVE

3 SHORTS

Di autori vari (Hong Kong, 2018)

La next generation di cineasti e filmmaker hongkonghesi.

  • Ore 12.50

MY GENERATION

di UPI (Indonesia, 2017)

L’adolescenza è un momento magico carico di vitalità, speranze e inquietudini. Non fanno eccezioni i protagonisti di questo affresco generazionale.

  • Ore 14.50

BAD GENIUS

di Nattawut POONPIRIYA (Thailandia, 2017)

Dal regista di Countdown, quasi vincitore del FEFF nel 2012, humour nero e colpi di scena per questo thriller sulle rapine travestito da rude teen movie.

  • Ore 15.00

ASIAN CINEMA LECTURE

Un’appassionante lezione sulla storia del cinema filippino introdotta da Lisa Diño e Roger Garcia e tenuta dal pluripremiato regista Nick Deocampo.

  • Ore 17.15

THE EMPTY HANDS

di Chapman To (Hong Kong, 2017)

Arti marziali, momenti comici, squarci riflessivi e un omaggio alla sua Hong Kong: Chapman To, vecchio e caro amico del festival udinese, non smette mai di stupire!

 Ore 19.30

BE WITH YOU

di LEE Jang-hoon (Corea del Sud, 2018)

Prima di entrare in sala… preparate i fazzoletti, perché la storia d’amore incondizionato che racconta Be with you non fa prigionieri!

  • Ore 22.00

A BETTER TOMORROW 2018

di DING Sheng (Cina, 2017)

Se John Woo nel 1986 cambiò il volto del cinema d’azione con A Better Tomorrow, oggi il regista cinese Ding Sheng resuscita lo spirito di quel classico e fabbrica un capitolo nuovo di zecca, aggiornato ai tempi d’oggi mantenendone il sapore epico. Un ex contrabbandiere cerca di ricominciare la sua vita e di riparare il suo rapporto con il fratello col quale non ha più contatti e che è una stella emergente nella divisione narcotici del dipartimento di polizia.

  • Ore 00.10

DIAMOND DOGS

di GAVIN LIM (Singapore, 2017)

Una festa a base di violenza, sesso e B-movie per un action davvero sfrenato. Amanti dell’exploitation, preparatevi!

VISIONARIO

  • Ore 14.30

HIMALA

di Ishmael BERNAL (Filippine, 1982)

  • Ore 17.00

1987: WHEN THE DAY COMES

di JANG Joon-hwan (Corea del Sud, 2017)

  • Ore 19.30

MY HEART IS THAT ETERNAL ROSE

di Patrick Tam (Hong Kong, 1989)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here