Fedez torna in SIAE e presenta il format SIAE racconta

Fedez lascia Soundreef e annuncia il suo ritorno in SIAE lanciando un format in quattro puntate

In una Instagram stories pubblicata oggi, Fedez annuncia il suo ritorno in SIAE e lancia SIAE racconta, un format in collaborazione con SIAE. Il progetto SIAE racconta parte domani e si articola in quattro puntate. Il format può essere seguito sui canali social di SIAE: YouTubeFacebookLinkedInX e Instagram.

Le parole di Fedez che presenta il progetto

«Inaugureremo questo nuovo format chiamato “SIAE racconta” – spiega Fedezin cui intervisterò grandi autori della musica italiana, persone che lavorano in SIAE, per capire come la Società sia migliorata rispetto al passato e che cosa fa per tutelare gli autori e i compositori. Per anni sono stato in contrapposizione a SIAE, sono stato il primo artista in Italia ad andarsene dalla SIAE e a rompere quello che veniva chiamato “monopolio”. Ero fermamente convinto di quella scelta allora, ed è una scelta che rifarei perché credo che aprire al libero mercato avrebbe potuto portare rinnovamenti per tutti. A oggi SIAE è una società che tutela e fa collecting con gli strumenti che abbiamo a disposizione nel 2023».

«Fedez ritorna in SIAE: la sua scelta ci dimostra che il percorso che abbiamo intrapreso negli ultimi anni sta andando nella giusta direzione. La SIAE del 2023 è una collecting che lavora mettendosi totalmente in ascolto dei suoi autori e dei suoi editori. Mentre lavoriamo per offrire servizi digitali sempre più efficienti, lo sguardo è già al futuro, stimolati dalle sfide di un’industria culturale e creativa in piena evoluzione», dichiara la Società Italiana degli Autori ed Editori.

Gli ospiti e le date di SIAE racconta

21 novembre: nel primo episodio, Fedez incontra Dargen D’Amico. Cantautore, autore e produttore, racconta quali sono i suoi segreti del mestiere. Da dove arriva l’ispirazione? Davvero può manifestarsi come un fastidio?

28 novembre: Fedez incontra Mogol, l’autore che ha fatto la storia della musica italiana, oggi anche Presidente onorario di SIAE. Si parla dell’importanza di essere credibile, di collaborazioni straordinarie, e di una canzone considerata dai letterati la più bella, “Vento nel vento” di Battisti-Mogol. Chissà se Fedez la conosce…

5 dicembre: Fedez incontra Matteo Fedeli. Il Direttore Generale più giovane della storia di SIAE racconta in che modo la Società è cambiata negli ultimi dieci anni, e in che direzione ha investito la SIAE per adeguarsi ai nuovi modelli di business e di remunerazione.

12 dicembre: nell’ultimo episodio di SIAE Racconta ospite Klaus Bonoldi, Head of A&R di  Universal Music Publishing Group, colui che da anni scova e gestisce gli autori della Universal. Ma come si fa a capire se un brano è una hit? Come si evolve l’industria musicale?

Fedez
Fedez

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome