Ezio Bosso, la Rai cambia la programmazione per omaggiarlo

Ezio Bosso

Per rendere omaggio a Ezio Bosso e ricordare la testimonianza di grande umanità e il contributo, unico, che il musicista appena scomparso ha regalato all’arte e alla cultura, reti e testate Rai hanno cambiato la propria programmazione già nella giornata di oggi, venerdì 15 maggio.

In ricordo di Ezio Bosso la Rai cambia la sua programmazione. In serata, alle 19.30, su Radio1 “Zapping” condotto da Giancarlo Loquenzi, chiuderà la puntata ricordando il direttore d’orchestra e lo stesso farà, in apertura, Radio3 Suite alle 20.00. In tv, alle 20.35 è Techetechetè a dedicare una clip al Direttore d’orchestra, mentre alle 20.45 Rai3 (e domani sera, sabato 16 maggio, alle 21.15 Rai5) ripropone la serata evento di “Che storia è la Musica” del 9 giugno scorso.
Un atto d’amore verso il grande repertorio classico e verso tutti coloro che lo sentono inaccessibile, con musiche dello stesso Bosso, di Ludwig van Beethoven e Giuseppe Verdi. Ospiti della serata: Luca Bizzarri, Alessandra Facchinetti, Roby Facchinetti, Andrea Lo Cicero, Nicoletta Mantovani, Enrico Mentana, Alfonso Signorini, Gino Strada, Anna Tifu, Andrea Zanotti e il Coro della Sosat. La stessa trasmissione è già inserita nella Home Page di RaiPlay, che proporrà anche una collezione di tutte le sue apparizioni televisive più significative, tra cui l’emozionante intervista con Carlo Conti a Sanremo 2016, “La porta aperta. Ritratto di Ezio Bosso” di Domenico Iannacone e l’ultima intervista a RaiNews24 di appena due giorni fa.
Sabato 16 maggio, su Radio1, durante “Caffè Europa” (alle 7.35), condotto da Tiziana Di Simone, il musicista verrà ricordato con un passaggio del suo discorso al Parlamento europeo del 26 giugno 2018, mentre la rubrica a cura della redazione cultura “In prima fila” (alle 12.30) gli dedicherà l’apertura.
Domenica 17 maggio, alle 9.25 “O anche no” – il docureality dedicato al sociale e alla solidarietà – ricorderà il maestro Ezio Bosso. In prime time sarà Fabio Fazio con “Che Tempo che Fa”, alle 21.05, a riservargli un ricordo speciale. L’omaggio al direttore d’orchestra è cominciato già stamattina con Rai1 che ha dedicato a Bosso spazi di approfondimento a “Uno Mattina”, “Storie italiane”, “Vieni da me”, “La vita in diretta”. Su Rai2 l’omaggio è stato affidato a “I Fatti Vostri” e “Detto Fatto”. In radio, su Radio1 hanno ricordato Bosso con “In Vivavoce” condotto da Ilaria Sotis e Claudio De Tommasi, e nei servizi a cura della redazione cultura in tutte le edizioni dei Giornali radio. Ampio spazio al ricordo del grande artista scomparso, infine, su tutte le Testate Rai.
Ezio Bosso
Ezio Bosso

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui