Eurovision Song Contest 2020 annullato: Diodato non potrà rappresentare l’Italia

Diodato Sanremo 2020

Si sarebbe dovuto tenere a Rotterdam il  prossimo 16 maggio, ma l’Eurovision Song Contest 2020 non si farà a causa del Coronavirus. Diodato non potrà rappresentare l’Italia con Fai rumore.

Si sarebbe dovuto tenere a Rotterdam il 16 maggio prossimo, ma l’Eurovision Song Contest 2020 non si farà a causa ovviamente del Coronavirus che sta modificando i programmi di tutti i più importanti eventi europei e mondiali, ultimo gli Europei di calcio rinviati al 2021. L’idea è di rinviare il premio musicale al prossimo anno sempre in Olanda.

Tra i 41 musicisti che si sarebbero contesi il premio per la musica europeo ci sarebbe stato per il nostro paese Diodato e la sua Fai rumore con cui ha vinto il Festival di Sanremo. Il musicista ha annullato ogni progetto di tour ma, ospite di Fabio Fazio domenica scorsa a Che tempo che fa, ha dedicato la sua personale versione di La cura di Franco Battiato al paese che lotta con la pandemia.

Eurovision Song Contest 2020 - Logo
Eurovision Song Contest 2020 – Logo

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui