Emanuele Tito ci presenta il nuovo singolo Tanta roba

Emanuele Tito ci presenta il nuovo singolo Tanta roba e ci racconta ulteriori dettagli sul suo percorso artistico

Piacere di conoscerti Emanuele Tito, quando hai iniziato a fare musica? 

Piacere mio! Suono da quando avevo 14 anni. 

Qual è il tuo percorso formativo rispetto alla musica e quali difficoltà hai incontrato lungo il percorso? 

Mah alla fine ho fatto ben poco: ha fatto tutto la musica. Essa è entrata brutalmente nella mia vita senza chiedere il permesso ed è rimasta ancora. Oh devo dire però che a me non dispiace affatto questa intrusione!

Il brano Tanta roba è un inno a chi ce la fatta dopo tante sconfitte, a chi vorresti dire di avercela fatta? 

A me stesso. A quel me stesso che aveva paura.

Chi ti ha realmente supportato nella tua carriera artistica e chi sei fuori dal tuo personaggio musicale? 

Oltre le solite persone che mi sono vicine, il supporto maggiore me l’ha sempre dato il mio senso di disagio: senza quel dolore non avrei avuto la motivazione per proseguire e cercare la pace. In realtà sul palco e su disco sono me stesso: il personaggio lo creo nella vita quotidiana!

Qual è il tuo luogo ideale per scrivere i tuoi pezzi? 

Ovunque senta la necessità di codificare in musica quel che mi circonda.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui