Eman pubblica oggi il nuovo atteso singolo Giuda

Eman

Eman pubblica oggi il nuovo singolo Giuda. Un brano che parla di tradimento di noi stessi, inteso come il prevalere del lato oscuro dell’essere umano.

Da oggi, venerdì 29 marzo, è disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming Giuda (Jackie & Juliet / Artist First), il singolo che anticipa il nuovo album del cantautore Eman, all’anagrafe Emanuele Aceto (https://artistfirst.lnk.to/Giuda). Attraverso la figura biblica di Giuda, il cantautore affronta la tematica del tradimento, inteso soprattutto come il prevalere del lato oscuro nell’essere umano. Il singolo è stato scritto e composto da Eman e Mattia SKG Masciari (che ha curato anche la produzione) e mixato e masterizzato da Andrea Debernardi.

«Giuda è stata scritta in una notte, dopo una serata piuttosto movimentata – spiega Eman in merito al singolo – Parla di tradimento, ma soprattutto di quante volte siamo noi a tradire noi stessi, spesso non accettando la parte meno in luce e (volutamente?) tenuta nascosta. Ma il brano spazia su diversi argomenti e si apre a diverse interpretazioni, seguendo sempre la linea introspettiva che caratterizzerà l’intero album. Giuda non è necessariamente il traditore, Giuda spesso è l’esperienza, la scintilla per tirare fuori il lato più oscuro. Musicalmente, è uno dei brani dell’album dove maggiormente si percepisce la ricerca di un suono riconoscibile e quindi nostro».

Eman nasce a Catanzaro. Si approccia alla musica e alla scrittura da giovanissimo e all’età di sedici anni fonda il suo primo gruppo, i Diffida. Qualche anno dopo si avvicina al mondo delle Dancehall e dei Sound System, fondandone uno proprio: Pennywise Crew. Si fa conoscere con lo pseudonimo di Eman, grazie anche agli Open Mic e alle prime canzoni su strumentali giamaicane e francesi. Il brano Dammi da bere lo farà conoscere al pubblico di “Myspace” e delle dell’ambiente reggae italiano. L’incontro tra il suo background musicale, il cantato ritmato della Dancehall e le rime del raggamuffin, dà vita al personalissimo stile di scrittura e cantato che caratterizzerà la musica di Eman. La successiva fondazione del collettivo di cantanti, rapper e produttori Kuanshot Records e l’inizio della collaborazione con Mattia Masciari “SKG” vedrà l’uscita del suo album autoprodotto Come Aceto (2009) e si esibisce in diversi centri sociali e locali lungo tutta la Penisola. Nel 2012 esce il singolo Insane prodotto da “SKG”, che segna la svolta musicale e l’apprezzamento generale da parte del pubblico. Nel 2013 pubblica i singoli Time by time e Il mio vizio(entrambi prodotti da “SKG”) e, a seguire, L’amore al tempo dello spread, prodotto da Rosario Critelli “Tano”. Viene notato da Sony Music e la collaborazione con la major darà vita all’album Amen, preceduto dai singoli Giorno e notte (2015, prod. “SKG”) e Amen (2015, prod. SKG). L’album esordisce al 37esimo posto della classifica FIMI e il singolo Amen arriva al primo posto della classifica Viral di Spotify. Attualmente Eman sta lavorando al suo secondo disco, anticipato dai singoli Icaro, Milano e Tutte le volte.

Eman- Giuda cover
Eman- Giuda cover

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui