David di Donatello 2020, Jasmine Trinca miglior attrice protagonista

Jasmine Trinca - David di Donatello 2020
SalinaDocFest 2020: Jasmine Trinca farà parte della giuria insieme a Richard Copans e Catherine Bizern

Jasmine Trinca vince il David di Donatello come migliore attrice protagonista per La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek.

Jasmine Trinca vince il David di Donatello 2020 come migliore attrice protagonista per La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek. Ha superato la concorrenza di  Isabella Ragonese (Mio fratello rincorre i dinosauri), Linda Caridi (Ricordi?), Valeria Bruni Tedeschi (I villeggianti), Valeria Godino (Tutto il mio folle amore) e Lunetta Savino (Rosa).

Jasmine Trinca ha ringraziato il regista del film e i suoi compagni di lavoro. Poi, nell’inquadratura della webcam con cui da casa aspettava l’esito della candidatura è finalmente entrata la figlia dell’attrice, ad abbracciarla. Queste le sue parole: «Non me l’aspettavo. Voglio ringraziare Ferzan, che me lo ha detto tutto il tempo che un’attrice protagonista non si vede dalla quantità di minuti in un film. Questo premio è un premio che condivido con tutte le persone che sono state in questo film e a tutte le persone che ho incontrato in questa seconda parte di vita, che è il lavoro. La famiglia è il posto del cuore e della cura. E io penso a tutte le persone non solo che mi hanno cresciuta, che mi hanno voluto bene e hanno avuto cura di me. E questo premio è per Fra e Elsa».

Candidate Premio Miglior attrice non protagonista - David di Donatello 2020
Candidate Premio Miglior attrice non protagonista – David di Donatello 2020

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui