Dark Polo Gang, online il video del nuovo singolo Bassotto

Dopo l’ottimo esordio nella Top5 di Spotify, è finalmente online il video ufficiale di Bassotto, primo progetto del nuovo percorso della Dark Polo Gang che vede come protagonista Tony Effe e la sua dolcissima bassotta Cookie.

Dopo l’ottimo esordio nella Top5 di Spotify, è finalmente online il video ufficiale di Bassotto, primo progetto del nuovo percorso della Dark Polo Gang che vede come protagonista Tony Effe e la sua dolcissima bassotta Cookie. Il brano, prodotto da Andry TheHitMaker, ha totalizzato in pochi giorni oltre 1 milioni di stream. Protagonista del singolo e del video la bassotta di TONY EFFE Cookie ed è a suo nome che il giovane trapper romano ha fatto una donazione al Parco Canile Rifugio Comune di Milano per l’assistenza dei cani più anziani ed ha invitato tutti i suoi fan a fare una donazione al canile milanese.

Firmato dalla Casa di produzioneThe Astronauts, il video è stato girato tra una lussuosa villa sul Lago di Como e il RIONE MONTI a Roma, il quartiere dove Tony è nato e cresciuto. Ad accompagnare TONY EFFE nelle vie del suo rione i suoi amici più fidati e gli altri due componenti della DPG, Wayne Santana e Pyrex. Con questo singolo inedito il collettivo romano torna alle origini e scrive il nuovo capito della sua storia. Negli anni i tre amici romani hanno abituato i loro fan a progetti solisti, in duo e a featuring con altri artisti. Aspettiamoci quindi nuove sorprese.

La Dark Polo Gang è un collettivo trap italiano, nato a Roma nel 2014 composto da Dark Wayne/Wayne Santana (Umberto Violo), Tony Effe (Nicolò Rapisarda), Dark Pyrex/Pyrex (Dylan Thomas Cerulli). I componenti del gruppo si conoscono fin dall’infanzia, essendo cresciuti negli stessi quartieri romani, e iniziano a fare rap per divertimento per poi arrivare a produrre seriamente dei brani insieme all’amico e producer Sick Luke appoggiandosi a un’emergente etichetta discografica indipendente chiamata Triplosette Entertainment, i cui fondatori altro non sono che i membri stessi della Gang. Sotto una velata autoironia, il nucleo dei testi cantati dal gruppo è costituito da una critica al rap moderno, definito ormai accessibile a tutti e dal riferimento alla globalizzazione e alla necessità di adattarsi alle sue regole per guadagnare.

Dark Polo Gang
Dark Polo Gang

1 commento

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui