Dae, il nuovo singolo Respirare si prende la copertina di Scuola Indie

Dae - foto lancio Respirare
Dae - foto lancio Respirare

Respirare è il titolo del nuovo singolo di Dae, scelto per la copertina della playlist editoriale di Spotify di Scuola indie

Respirare è il titolo del nuovo singolo di Dae, scelto per la copertina della playlist editoriale di Spotify di Scuola indie. Il cantautore sceglie di mettere da parte il suo sound punk per imbracciare la chitarra e trasportarci in un’atmosfera più intima. L’unico strumento ulteriore è la voce che accompagna dolcemente il racconto in due episodi di una coppia che accetta con il tempo di dividersi. Nel ritornello i consigli di chi ha amato davvero e vuole lasciare in consegna le speranze di un futuro roseo anche se distanti.

Una crescita personale che entrambi i protagonisti hanno compiuto e che si sono raccontati a vicenda incontrandosi per caso dopo un po’ di tempo, con il sorriso di chi ha voltato pagina e ha trovato la serenità mettendo in primo piano il proprio benessere rispetto a quello del partner, tornando, appunto, a respirare dopo la fine di un rapporto che era diventato soffocante.

Un brano che invita a essere se stessi e non cambiare per piacere a qualcun altro, a prendere consapevolezza dei punti di forza per valorizzarli e delle debolezze per custodirle, senza abbattersi se non riusciamo a tenerle a bada, a essere più grande dei ricordi,  sinonimo di maturità perché il passato non deve essere un rifugio dove cristallizzare il quotidiano ma il punto di partenza su cui costruire un cambiamento, traendo insegnamento dagli errori.

Respirare è il lato B malinconico di Persi per sempre, brano uscito il 26 gennaio, dal vestito musicale più energico ma sempre incentrato sulla riflessione di un addio da digerire dopo diversi tentativi di ricomporre una coesione e che si infrangevano sempre sui soliti problemi, mai risolti, per poi arrivare alla conclusione che dimenticarsi sia la soluzione migliore per non sentirsi in difetto ma completi, un domani, insieme ad un’altra persona.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome