Cristiano Godano, le date estive del tour Dal cuore al cielo

Cristiano Godano 1

Cristiano Godano, frontman dei Marlene Kuntz,  ha pubblicato il primo album da solista Mi ero perso il cuore e lo presenta con un tour estivo dal titolo Dal cuore al cielo. Le date

Cristiano Godano, frontman dei Marlene Kuntz, band che ha segnato la storia della musica italiana in 30 anni di carriera, ha pubblicato il primo album da solista Mi ero perso il cuore (Ala Bianca Group / Warner Music) disponibile in CD e doppio Vinile da collezione 180gr. In queste settimane lo sta presentando in tutta Italia con Dal cuore al cielo, una serie di speciali appuntamenti tra musica e parole nei quali non solo racconta Mi ero perso il cuore ma anche i trent’anni dei Marlene Kuntz attraverso gli aneddoti raccolti nel suo libro Nuotando nell’aria. Dietro 35 canzoni dei Marlene Kuntz, accompagnando le parole con brani suonati dal vivo in un set acustico. Queste le prossime date:

1 agosto a Guagnano (LE) – Museo del Negroamaro

7 agosto a Monte Peglia – San Venanzio (TR) – Parco dei Sette Frati

10 agosto a Biccari (FG) – Centro storico

13 agosto a Alvito (FR) – Castello di Alvito

22 agosto a Cremona – Porte Aperte Festival

4 settembre a Zafferana Etnea (CT) – Anfiteatro Falcone e Borsellino

8 settembre a Rutigliano (BA) – Borgo Antico

11 settembre a Santarcangelo di Romagna (RN) – Cantiere Poetico

12 settembre a Bagno Vignoni (SI) – I Colori del Libro

13 settembre ad Assisi – Rocca Maggiore

Mi ero perso il cuore è un disco che racchiude la sua nota anima poetica e la peculiare ricerca linguistica, con testi di una musicalità non comune. Come si usa dire “la mente mente”, e in questo disco racconta di queste menzogne e del loro potere. Questa la tracklistLa mia vincita, Sei sempre qui con me, Ti voglio dire (primo singolo), Com’è possibile (singolo attualmente in radio, qui il video https://youtu.be/hj3isQuKnno), Lamento del depresso, Ciò che sarò io, Ho bisogno di te, Dietro le parole, Padre e figlio, Figlio e padre, Panico, Nella natura, Ma il cuore batte.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui