Coronavirus, nuovo dpcm: scuola in presenza, dalle 18 solo consumi al tavolo, più autonomia ai sindaci

Coronavirus, Giuseppe Conte

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha varato il nuovo dpcm con validità immediata: dalle 18 solo consumi al tavolo, niente gare dilettantistiche per gli sport di contatto, più autonomia ai sindaci

Alle 21.20 il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha comunicato agli italiani il nuovo dpcm con validità immediata, a soli 5 giorni di distanza dal precedente. I sindaci avranno la facoltà dalle ore 21 di chiudere l’accesso a vie e piazze che potrebbero creare assembramenti. Per quanto riguarda il settore della ristorazione, il consumo al tavolo è permesso dalle 5 a mezzanotte. La somministrazione di cibo e bevande in piedi è invece possibile solamente fino alle ore 18. Nessuna limitazione per le consegne a domicilio, mentre l’asporto dev’essere interrotto a mezzanotte.

Al ristorante ogni tavolo dev’essere composto da massimo 6 persone e i singoli locali devono esporre un’apposita insegna che ricordi tale limitazione. Le sale giochi e il bingo potranno essere aperti fino 21. D’accordo con il Ministero dell’Istruzione, la scuola resta in presenza, anche se presso i licei e gli istituti tecnici saranno favorite modalità flessibili con ingressi scaglionati dalle ore 9 e, se possibile, turni pomeridiani. Stesso discorso per le università, che dovranno continuare ad organizzare appositi piani didattici.

Il dpcm vieta le gare dilettantistiche di base per gli sport di contatto, mentre resta consentito lo sport in forma individuale e quello professionistico. No a sagre e feste in piazza, mentre restano confermate solo le fiere di carattere nazionale e internazionale. Vietati convegni e congressi in presenza, in favore di modalità on-line. Per quanto riguarda le palestre, il Premier ha deciso di concedere una settimana affinché ogni struttura possa adeguarsi ai protocolli e vengano fatti i relativi controlli: se verranno rispettati non si andrà incontro a chiusura.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui