Coronavirus: annullato Evergreen, lo spettacolo di Antonio Giuliani

Antonio Giuliani propone uno spettacolo inedito e coinvolgente
Antonio Giuliani propone uno spettacolo inedito e coinvolgente

Evergreen, lo spettacolo di Antonio Giuliani, è annullato in ottemperanza al Dpcm del 4 marzo emanato dalla Presidenza del Consiglio al fine di contrastare la diffusione del virus Covid-19.

In seguito alle disposizioni del decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dello scorso 4 marzo per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 applicabili sull’intero territorio nazionale, è annullato lo spettacolo di Antonio Giuliani che sarebbe dovuto andare in scena il 20-21-22 marzo all’Auditorium Conciliazione di Roma.

Il Coronavirus non ha arrestato la sua diffusione e questa è sembrata la decisione più giusta nell’ottica di privilegiare la serenità di tutti in una situazione così delicata. Ovviamente si auspica un ritorno graduale alla normalità che consenta nuovamente una calorosa partecipazione del pubblico agli eventi live.

Evergreen vuole essere uno spettacolo inedito e coinvolgente. Lo stile e l’ironia del comico romano si riflettono in uno show capace di raccontare il presente, rapportandolo con un passato che stiamo dimenticando: sotto la lente d’ingrandimento il periodo che sta attraversando il nostro Paese. Questo non solo ci ha condizionato sul lato economico, ma anche su quello comportamentale, facendoci perdere i reali punti di riferimento che una volta erano cardini per gli italiani. Si arriva in questo modo, a fare delle considerazioni su come vivevano, in cosa credevano e cosa sognavano gli italiani e quanto la famiglia avesse un ruolo fondamentale nella loro vita.

Coronavirus: rimandato Evergreen di Antonio Giuliani all'Auditorium
Antonio Giuliani – La locandina dello spettacolo

Se il debutto era stato fissato in un primo momento per il 5 marzo, rimandarlo al 20 era sembrata una misura cautelare sufficiente. Il Dpcm del 4 marzo emanato dalla Presidenza del Consiglio, tuttavia, ha nuovamente mischiato le carte in tavola costringendo la produzione e l’Auditorium ad annullare lo spettacolo.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui