Come pecore in mezzo ai lupi, video intervista a Isabella Ragonese, Andrea Arcangeli e Lyda Patitucci

La nostra video intervista a Isabella Ragonese, Andrea Arcangeli e Lyda Patitucci, protagonisti e regista del film Come pecore in mezzo ai lupi, un crime a tinte forti appena uscito nei cinema

Vi presentiamo la nostra video intervista a Isabella Ragonese, Andrea Arcangeli e Lyda Patitucci, rispettivamente protagonisti e regista del film Come pecore in mezzo ai lupi (leggi la nostra recensione), che ci hanno raccontato i loro personaggi e la rarità di una regista donna in un film di genere.

Diretto da Lyda Patitucci e con un cast che comprende Isabella Ragonese, Andrea Arcangeli, Carolina Michelangeli, Gennaro Di Colandrea, Aleksandar Gavranić, Alan Katić, Miloš Timotijević, Clara Ponsot, Gabriele Portoghese, Imma Villa e Tommaso Ragno, “Come pecore in mezzo ai lupi” è appena arrivato nei cinema, distribuito da Fandango Distribuzione.

Come pecore in mezzo ai lupi - Andrea Arcangeli e Isabella Ragonese (foto di Andrea Pirrello)
Come pecore in mezzo ai lupi – Andrea Arcangeli e Isabella Ragonese (foto di Andrea Pirrello)

La storia

Vera è un’agente sotto copertura della Polizia. Ha un carattere duro e in apparenza impenetrabile, temprato dai rischi della sua professione e segnato da un passato familiare doloroso. Viene incaricata di infiltrarsi in una banda internazionale di rapinatori, e scopre che uno di loro è suo fratello minore Bruno, con cui ha rotto i rapporti da tempo. Bruno è appena uscito di prigione, non ha un soldo e vuole partecipare al colpo per ricominciare tutto insieme a sua figlia Marta. Dopo anni lontani, Vera e Bruno si ritrovano improvvisamente uno di fronte all’altra, in ruoli opposti e obbligati a mantenere il segreto che li lega: vecchie ferite riemergono, e i due saranno costretti a fare delle scelte che metteranno a dura prova il raggiungimento dei reciproci obiettivi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome