Clint Eastwood dirigerà The Ballad of Richard Jewell

Clint-Eastwood

Clint Eastwood torna dietro la macchina da presa per dirigere The Ballad of Richard Jewell, che racconta la storia vera di un agente di sicurezza coinvolto suo malgrado nell’attentato delle Olimpiadi di Atlanta 96.

Nonostante la veneranda età di 88 anni, l’incontenibile Clint Eastwood non vuole proprio saperne di fermarsi, infatti dopo l’ultimo successo al botteghino con The Mule – Il corriere, è pronto a buttarsi nel nuovo progetto The Ballad of Richard Jewell. Il film racconta la storia vera dell’agente di sicurezza che individuò uno degli ordigni piazzati nel 1996 ad Atlanta durante le Olimpiadi, riuscendo a salvare la vita di numerose persone. In seguito però lo stesso Jewell venne sospettato di essere uno dei terroristi, e la sua vita venne rovinata dalle false accuse. A scrivere la sceneggiatura sarà Billy Ray, autore dello script di Captain Phillips, che si è basato su un articolo di Vanity Fair. Ancora non si hanno notizia certe sul cast, ma in passato per il ruolo dei protagonisti erano stati considerati Jonah Hill e Leonardo Di Caprio, quest’ultimo comunque vada parteciperà al progetto in veste di produttore, grazie alla sua compagnia Appian Way. Alla distribuzione penserà la Fox/Disney, il che rappresenta un’anomalia per un film diretto da Clint Eastwood, solitamente collaboratore con la Warner Bros.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui