Cartoons on the Bay: tutti i vincitori del festival dell’animazione 2020

Cartoons on the bay 2020: il festival dell'animazione in esclusiva su RaiPlay

Cartoons on the Bay, il festival dell’animazione crossmediale e della TV dei ragazzi promosso dalla Rai ha dato i suoi verdetti: tutti i vincitori dell’edizione 2020

Proclamati i vincitori della 24ª edizione di Cartoons on the Bay (qui il sito internet ufficiale), il festival dell’animazione crossmediale e della TV dei ragazzi promosso dalla Rai e organizzato da Rai Com, con la direzione artistica di Roberto Genovesi, realizzato per la prima volta interamente in digitale sulla piattaforma RaiPlay. 

A ricevere il Pulcinella Award per la categoria Preschool Tv Series è stato Lupin’s Tales” (Xilam Animation, Maga animation studio, Rai Ragazzi), “Topo Gigio” (Movimenti Production Srl) ha vinto nella categoria Upper Preschool Tv Series mentre “Urban Legends” (KecskemŽtÞlm Kft.) in Kids TV Series. Per Interactive Multimedia Work premiato “Death Stranding” (Kojima Productions Co.), per Live Action TV Series “Endlings” (Sinking Ship Entertainment), per Pilot TV Series “We are family” (TeamTO), per Short film “The Snail and the whale” (Magic Light Pictures).

Nella sezione Lungometraggi il premio per il Miglior film è stato assegnato a La famosa invasione degli Orsi in Sicilia(Indigo Film srl, Prima Linea Productions, Rai Cinema, PathŽ Films); Miglior regia a Zabou Breitman ed Eléa Gobbé-Mévellec per “Les Hirondelles de Kabul” (les armateurs); Miglior sceneggiatura a Buñuel en el laberinto de las tortugas(Sygnatia Sl); Miglior animazione ad “Arctic Dogs” (Ambi Media Group); Miglior colonna sonora e Pulcinella Ciak d’Oro a “Lava” (Crudo Films).

La famosa invasione degli orsi in Sicilia
La famosa invasione degli orsi in Sicilia

L’edizione 2020 di “Cartoons on the Bay” ha attribuito il Pulcinella Award alla Carriera ad Altan e ha visto entrare nella Hall of fame del Festival Guido Manuli e Don Bluth.

Ad aggiudicarsi il maggior numero di premi è stata per il secondo anno consecutivo la Francia, con tre Pulcinella Awards, seguono Argentina e Italia con due. Gli altri paesi vincitori sono Canada, Giappone, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti e Ungheria.

Il Migrarti Awards è stato consegnato all’iraniano “Dreams in the depths” (Hozeye honari Kurdestan of Traovince), l’UNICEF Award all’italiano “Lampadino e Caramella nel magico regno degli Zampa” (Animundi s.r.l.).

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui