Brian De Palma farà un film horror su Harvey Weinstein

brian_de_palma

Lo sceneggiatore e regista Brian De Palma sta progettando un nuovo film horror su un predatore sessuale ispirato a Harvey Weinstein.

Brian De Palma, nel corso di un’intervista (rilasciata in occasione del lancio del suo primo romanzo Le serpent sont-ils nécessaires? in Francia), ha svelato di essere al lavoro su un film incentrato proprio su questo clamoroso caso. Ha poi spiegato i motivi della sua decisione: «Ho seguito il caso da vicino perché conosco molte persone coinvolte, ho ascoltato degli aneddoti che mi hanno lasciato sconvolto».

La storia di Harvey Weinstein sarà finalmente raccontata al cinema, ma sarà un film horror. De Palma, che dirigerà il film è già a lavoro sulla sceneggiatura. Il regista torna così al genere che aveva trattato oltre quarant’anni fa con Carrie del 1976. «In questi ultimi giorni sto discutendo con un produttore francese del film a cui sto lavorando» afferma Brian De Palma. « Il protagonista non sarà Harvey Weinstein, di raccontare, ma la storia che ho intenzione di raccontare, è molto vicina alla realtà. Sarà un Horror incentrato su un predatore sessuale e sarà ambientato all’interno dell’industria cinematografica»

Il film di Brian De Palma è già al centro di numerose discussioni, soprattutto perché c’è molta curiosità sul tema e come verrà contestualizzato secondi i prismi di un horror movie. Attualmente il caso Weinsten non è ancora concluso, anzi il processo ai danni del produttore è alle battute iniziali. Accusato di stupro e altri reati sessuali, sulle sue accuse stanno indagando le procure di New York, Londra e Los Angeles. Ora è agli arresti domiciliari

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui