Bond 25: Slitta ancora l’uscita del nuovo capitolo su 007

Daniel-Craig-Bond-25

Bond 25: Il venticinquesimo lungometraggio dedicato all’agente segreto più famoso del cinema, interpretato per l’ultima volta da Daniel Craig, posticipa la data d’uscita di circa due mesi da quella prevista.

La data di uscita del venticinquesimo film della saga dedicata a James Bond è stata posticipata dal 14 febbraio 2020 all’8 aprile 2020. È il secondo ritardo per Bond 25, questo il titolo provvisorio, che inizialmente era stato annunciato nelle sale dalla MGM per l’8 novembre 2019, ma questo ulteriore slittamento non stupisce più di tanto, dato che la realizzazione di questo nuovo capitolo di 007 ha subìto non pochi cambiamenti, basti pensare all’uscita dal progetto del regista Danny Boyle, immediatamente rimpiazzato con Cary Fukunaga, noto per aver diretto la prima stagione della serie vincitrice di un Emmy, True Detective. Nel ruolo dell’agente segreto più famoso del mondo ritroveremo per l’ultima volta Daniel Craig, affiancato da Lea Seydoux, Ralph Fiennes, Naomie Harris e Ben Whishaw che torneranno ad interpretare i personaggi visti in Spectre. Le riprese dovrebbero iniziare il 4 marzo 2019 e tra le location ci sarà anche l’Italia con Matera, Capitale della Cultura 2019.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui