Bob Sinclar pubblica il video del nuovo singolo We Could Be Dancing

Bob Sinclar torna sulle scene internazionali con We could Be Dancing, un nuovo brano in omaggio agli anni ottanta che vuole essere un messaggio di speranza in un periodo in cui le discoteche non hanno ancora potuto riaprire: il videoclip

Reduce dal successo di I’m On My Way, che è stato la colonna sonora dell’estate post-lockdown, Bob Sinclar torna sulle scene internazionali con We could Be Dancing, un nuovo brano in omaggio agli anni ottanta che vuole essere un messaggio di speranza in un periodo in cui le discoteche non hanno ancora potuto riaprire. Il brano, interpretato dalla giovane cantautrice svedese Molly Hammer e pubblicato da Time Records, è in radio da oggi. La pandemia non è riuscita a spegnere l’entusiasmo del famoso deejay e produttore francese, molto amato anche in Italia, che continua a trascinare milioni e milioni di fan con la sua contagiosa energia. Sinclar ha fatto centro anche questa volta e  si candida ad essere una delle hit dell’estate 2021.

Racconta Sinclar: “Sono molto legato agli anni ’80, a quello stile di vita, alla moda e soprattutto alla musica di quel decennio. Amavo tantissimo la musica ‘ITALODISCO’ e ‘We Could Be Dancing’ è un omaggio a quello stile di musica rivisto in chiave moderna ma è soprattutto un messaggio di speranza in questo momento in cui i club sono purtroppo ancora chiusi a causa della pandemia.” Il brano, il cui titolo è già un programma, arriva infatti in un momento di graduale ritorno alla vita, ad eccezione dei club. “Been looking for the sound for a long time…I wanna hear the sound it feels right, I wanna feel the sound we’re up all night, we don’t have to hurt each other, we can live and learn, if only we could see each other living in a world where we could be dancing…”

Bob Sinclar - cover We could be dancing
Bob Sinclar – cover We could be dancing

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui