Blade Runner – Black Lotus, l’universo adesso diventa anime

Blade Runner

Blade Runner – Black Lotus è la nuova serie anime dell’universo di Blade Runner. Un nuova produzione Adult Swim, Crunchyroll e Alcon Television Group, che continuerà ad esplorare il mondo di Blade Runner.

Adult Swim e Crunchyroll si sono unite a Alcon Television Group per produrre e distribuire una nuova serie anime, ispirata al film premio Oscar Blade Runner 2049Blade Runner – Black Lotus

La serie, dal titolo Blade Runner – Black Lotus, sarà ambientata nel 2032, e vedrà al suo interno diversi personaggi già visti nell’universo di Blade Runner. Shinichiro Watanabe (Cowboy Bebop, Samurai Champloo) sarà produttore creativo della serie: ha già scritto e diretto Blade Runner Black Out 2022, un corto anime che fungeva da prequel per Blade Runner 2049.

Shinji Aramaki (Appleseed), che ha allo stesso modo lavorato a Black Out 2022, e Kenji Kamiyama (Ghost in the Shell: Stand Alone Complex) saranno i registi di tutti i 13 episodi da mezz’ora. Lo studio di animazione Sola Digtal Arts (Ultraman) sarà produttore, invece produttori esecutivi saranno Andrew Kosove, Broderick Johnson, Laura Lancaster, Al-Francis Cuenca e Joseph Chou.

«L’universo di Blade Runner è un pozzo incredibilmente profondo per storie e personaggi, grazie al suo mondo e alla sua mitologia che gli spettatori hanno discusso sin dalla sua creazione», hanno detto Kosove e Johnson. «Siamo eccitati di poter continuare a esplorare questo mondo con la serie anime».

«Ho visto Blade Runner per la prima volta nel 1982, avevo 11 anni. È rimasto uno dei film determinanti per la mia vita» ha aggiunto Jason DeMarco, svp/creative director di Adult Swim. «Avere la possibilità di esplorare di più questo universo, con l’incredibile talento che abbiamo a bordo, è un sogno fatto realtà».

Adult Swim manterrà i diritti di distribuzione mondiale per la versione doppiata in inglese di Blade Runner – Black Lotus, Asia esclusa. Questi saranno mandati in onda all’interno della programmazione di anime di Adult Swim, Toonami. Cruncyroll si occuperà dello streaming internazionale. Entrambe le compagnie sono parte della WarnerMedia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here