Ben Affleck dirigerà The Big Goodbye: il dietro le quinte del Chinatown di Polanski

Ben Affleck dirigerà The Big Goodbye
Ben Affleck dirigerà The Big Goodbye

Il dietro le quinte dell’iconico film di Roman Polanski Chinatown diventerà un film, The Big Goodbye, adattato e diretto da Ben Affleck, che torna dietro la macchina da presa a quattro anni da Live by Night

Ben Affleck sceneggerà e dirigerà The Big Goodbye, adattamento di The Big Goodbye: Chinatown and the Last Years of Hollywood, scritto da Sam Wasson. Affleck sarà anche produttore insieme a Lorne Michaels, che aveva inizialmente ottenuto i diritti del libro. La storia racconta la realizzazione dell’iconica pellicola Chinatown di Roman Polanski, considerato uno dei più grandi film americani di tutti i tempi, girato in un periodo in cui gli autori stavano apportando una paternità unica al mondo del cinema.

Dalla descrizione del libro, si mostrano gli attori chiave del film dietro le quinte: «Ecco Jack Nicholson all’apice del suo potere, avvincente star del cinema come non lo è mai stato, che si imbarca nella sua grande, condannata storia d’amore con Anjelica Huston. Ecco il regista Roman Polanski, predatore e preda allo stesso tempo, perseguitato dalla morte selvaggia della moglie, che torna a Los Angeles, teatro del delitto, dove i semi della sua autodistruzione vengono rapidamente piantati. Ecco il febbrile accordo di “The Kid” Robert Evans, il più consumato dei produttori. C’è anche la favolosa sceneggiatura di Robert Towne, ampiamente considerata la più grande sceneggiatura originale mai scritta. Wasson per la prima volta rimuove strati di mito per fornire il vero resoconto della sua creazione».

L’ultimo film diretto da Ben Affleck è Live by Night del 2016, gangster movie sull’era del proibizionismo, mentre il precedente Argo del 2012, sul sequestro dei diplomatici americani nell’ambasciata USA a Teheran, ha vinto l’Oscar per il miglior film. Attualmente Affleck sta girando The Last Duel, diretto da Ridley Scott, le cui riprese sono ricominciate in Irlanda dopo lo stop per la pandemia.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui