Arene di Marte, a Firenze cinema all’aperto, anteprime e incontri

Apocalypse Now - Arena di Marte

I grandi successi della stagione, incontri con gli autori, un omaggio a Marco Bellocchio, la cine-maratona di Ferragosto e il Festival dei Festival con le anteprime della prossima stagione cinematografica: questo il programma alle Arene di Marte di Firenze.

Il grandi successi della stagione (e replica dei film più visti a luglio), incontri con gli autori, un omaggio a Marco Bellocchio, la cine-maratona di Ferragosto e il Festival dei Festival con le anteprime della prossima stagione cinematografica. Agosto ricco di appuntamenti alle Arene di Marte, le due sale cinematografiche estive del Nelson Mandela Forum di Firenze. Da sabato 3 agosto cinque film di Marco Bellocchio. Inaugura Il traditore, tra i successi dell’estate, e poi una selezione di titoli dalla cinematografia del grande regista: Marcia Trionfale (lun 5), Il diavolo in corpo (lun 12), L’ora di religione (lun 19), Vincere (lun 26).

Per la sezione incontri, martedì 6 agosto il giovane regista fiorentino Manfredi Lucibello presenterà Tutte le mie notti, noir teso, al centro due donne, tutto ambientato in una notte. Si parte lunedì 12 con Mademoiselle, thriller in costume del maestro del brivido Park Chan-wook e si conclude con un altro grande autore coreano, Lee Chang Dong e il suo Burning (ven 30), proveniente dal concorso del Festival di Cannes, a chiudere idealmente un’estate all’insegna dei film provenienti dalla Corea in omaggio alla recente palma d’oro. Nel mezzo anche il documentario fotografico di grandissimo impatto Antropocene – l’epoca umana (ven 29), racconto per immagini affascinante e inquietante di come l’umanità stia irrimediabilmente cambiando la faccia del pianeta, e finalmente il nuovo film L’ospite di Duccio Chiarini (mar 27), regista fiorentino, capace di raccontare la generazione dei quarantenni con spirito e acutezza in una commedia leggera e che fa riflettere.

L'ospite - Duccio Chiarini
L’ospite – Duccio Chiarini

Tra i titoli delle 8 anteprime spicca la nuova copia, restaurata e rimontata definitivamente da Francis Ford Coppola di Apocalypse Now (mer 28). Questo final cut presentato a Bologna in piazza maggiore alla presenza del regista a giugno ha radunato più di ottomila persone in adorazione di uno dei grandi capolavoro del cinema e viene presentato a Firenze con due mesi di anticipo della nuova uscita in sala. Immancabile la maratona di Ferragosto di mercoledì 14 agosto: nell’Arena Grande appuntamento con La notte dei viaggi, dalle 21,15 in programma il premio Oscar Green Book e a seguire un altro mitico film on the road, Basilicata coast to coast di Rocco Papaleo per ridere di nuovo con un giovane classico della commedia all’italiana. Sempre martedì 14, nell’Arena Piccola, la Notte degli stregati dalla luna: alle 21.30 il cult L’uomo che comprò la luna di Paolo Zucca, seguito dal documentario American moon di Massimo Mazzucco, su tutti i segreti dietro al mitico allunaggio del 1969.

Si accede alle Arene di Marte da piazza Berlinguer. Biglietto 5 euro (dal lunedì al giovedì ridotto 4 euro con tessera soci Coop). Per le proiezioni delle anteprime il biglietto costa 7 euro (ridotto 6 euro, dal lunedì al giovedì). Prevista anche una tessera fedeltà che consente un ingresso gratuito ogni cinque. L’orario d’inizio delle proiezioni – arena grande ore 21.15, arena piccola ore 21.30 – è sfalsato per consentire un afflusso più ordinato. Le arene resteranno chiuse domenica 11 e domenica 18 agosto. Tutte le sere dalle ore 20 è aperto l’ottimo e collaudato ristorante del cinema, con tavoli sistemati nel verde.

Mademoiselle - Chan wook
Mademoiselle – Chan wook

Giunta alla 26° edizione, la rassegna Cinema sotto le stelle delle Arene di Marte è organizzata dall’Associazione Nelson Mandela Forum e curata da Stefano Stefani in collaborazione con la fondazione Stensen. Eventi, incontri con gli autori e anteprime di fine agosto sono a cura di Michele Crocchiola. Nell’ambito dell’Estate Fiorentina promossa dal Comune di Firenze. Info tel. 055 678841 – mandelaforum.it.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here